Magenta, Festa del Sacrificio. L’avvocato Bauccio: “Tranquillo Salvini, nessun sgozzamento”

    90

    MAGENTA – ”Stia tranquillo il ministro dell’Interno o ministro delle Religioni o antireligioni. Non ci sarà nessun sacrificio, nessuno sgozzamento, nessun rito di macellazione”.
    Cosi’ l’avvocato Luca Bauccio, interviene dopo che il vicepremier Matteo Salvini ha chiesto ”immediati approfondimenti sula festa del sacrificio che raggruppa i fedeli musulmani a Magenta (Milano) e che prevede lo sgozzamento degli animali senza stordimento”.

    ”Nessuno -dice Bauccio all’Adnkronos- ha mai chiesto lo sgozzamento e dunque non c”e nessun motivo per fare dichiarazioni che servono solo a fare propaganda islamofobica. E’ singolare che il ministro dell’Interno si avventi in una dichiarazione così impegnativa riguardante addirittura la macellazione di animali ne centro storico di una città senza neanche essersi documentato. Se lo avesse fatto avrebbe evitato questa inutile dichiarazione e si sarebbe dedicato agli affari del ministero”.

    Fonte: ADN Kronos

    Robecco – Un gruppo di animalisti ha protestato davanti al Centro Carni Chiodini contro la macellazione di parecchie pecore per la festa del sacrificio della religione mussulmana
    foto Roberto Garavaglia
    Articolo precedenteTrecate ricorda la ‘Giornata Nazionale del Sacrificio del lavoro italiano nel mondo’
    Articolo successivoTurismo fuori porta: una giornata sui Laghi di Lombardia con Trenord