Magenta, elezioni: domani pomeriggio tocca ai candidati della Nuova Italia

216

 

MAGENTA –  Campagna elettorale che entra sempre più nel vivo in questo primo fine settimana di maggio. A poco più di un mese dal voto, tutte le formazioni in campo, iniziano a cambiare passo. E la Nuova Italia – la prima ad uscire con i classici manifesti 100 x 70 –  con il suo candidato Sindaco Munib Ashfaq si ritrova domani pomeriggio alle 16,30 in piazza Liberazione per la presentazione alla città della sua lista. Lista che almeno nei nomi e cognomi è già apparsa sui muri di Magenta.

Ma domani ci sarà la possibilità di conoscere i candidati di questa lista civica a forte trazione mussulmana ma dentro alla quale ci sono anche dei cittadini per così dire ‘laici’ dal punto di vista religioso.  Intanto Munib, proprio negli ultimi giorni, è tornato nelle caselle postali dei Magentini con una nuova distribuzione porta a porta mirata con un volantino in cui svela alcuni punti del suo programma elettorale.

Sotto lo slogan ormai ben identificato ‘Magenta sul serio !’ il candidato di origine pakistana, pone l’accento su di una serie di piccoli (grandi) questioni che l’amministrazione di Chiara Calati avrebbe trascurato.

Una città scarsamente illuminata di notte, la gestione del verde e dei parchi cittadini, spesso a suo dire, lasciati in una condizione di profondo degrado. Il cimitero totalmente privo di manutenzione, le frazioni trascurate.

Tutti piccoli interventi del quotidiano che non abbisognano, secondo La Nuova Italia, di particolari investimenti, quanto, piuttosto, di una seria programmazione amministrativa, accanto ad una macchina comunale realmente efficiente. 

F.V.

 

Articolo precedenteDairago in festa per il mezzo secolo di vita del Santuario della Madonna in campagna
Articolo successivoCasorezzo: un’indagine sulla raccolta differenziata. La parola ai cittadini