Magenta: ecco il calendario per la missione di Maristella, il 2023 dedicato alle donne togolesi e volontarie italiane (VIDEO)

569

MAGENTA – È una tradizione che non si è mai fermata quella del calendario per la missione di Maristella Bigogno in Togo. Giunto alla ventiquattresima edizione è sponsorizzato dalla famiglia Doria, presente quest’oggi per la presentazione con Paolo, figlio di Roberto Doria che ha avviato la tradizione. Il tema scelto per il 2023 è quello dell’importanza delle donne nella missione. Premiate con la copertina e bellissime immagini interne per ogni mese.

“L’aspetto sul quale abbiamo puntato, oltre a quello sanitario, è stata l’istruzione. – ha commentato Francesco Bigogno di Cuori Grandi – Quest’anno è partito il liceo con la prima classe e una ventina di ragazze e ragazzi. Abbiamo, inoltre, concluso dei progetti. La chiesa di un villaggio vicino ad Amakpapè dove tre anni fa hanno chiesto un aiuto per realizzarla. Inaugurata due mesi fa e subito operativa. Abbiamo anche concluso la realizzazione della cinta a protezione della missione”. Questo perché in Africa c’è l’abitudine di far pascolare il bestiame che potrebbe entrare nella missione ed essere un pericolo. Altra cosa la partenza del liceo scientifico in accordo con il Ministero dell’Istruzione Togolese.

 

Oltre alle donne del Togo ci sono anche le volontarie italiane che danno una grossa mano a Cuori Grandi creando una sorta di ponte tra l’Italia e il Togo. L’associazione Cuori Grandi oggi è presente in diverse parti d’Italia e il calendario verrà distribuito anche fuori Magenta. L’altra parte del calendario è dedicata al progetto. Quest’anno è nata l’esigenza di creare uno spazio studio dopo la scuola. Un luogo coperto e illuminato che rientra nel progetto istruzione. Resta aperto il bellissimo progetto delle casette per le mamme abbandonate con i bambini. Dove si potrà acquistare il calendario?

Al mercatino della solidarietà che sarà attivo a breve e fino a Natale e si troverà in via Garibaldi 68. Altro aspetto importante da considerare è che quest’anno è ripartita la possibilità di fare un’esperienza in missione. Tutti gli interessati contattino direttamente Francesco Bigogno.

Articolo precedente++ Cerano ultima ora: ritrovato cadavere carbonizzato. Potrebbe essere quello del signor Mario Bandi ++
Articolo successivo+++ Milano: 33 enne egiziano rapinatore seriale finisce in manette +++