CronacaNews

Magenta e il “mistero” di San Rocco? I Dem e Razzano chiedono spiegazioni

Intanto il Comitato Agricolo avrebbe una proposta davvero originale ma.....

MAGENTA – “Si rincorrono voci che la fiera agricola di San Rocco non si farà. Sarebbe un grave danno e la perdita di una tradizione millenaria. Naturalmente silenzio assordante da parte del sindaco
Chiara Calati del resto  lei parla solo con notizie certe, cioè in ritardo. Giustamente il PD Magenta
e il nostro capogruppo Enzo Salvaggio chiedono spiegazioni urgenti”.
Nella foto sopra Paolo Razzano con il “suo”  ex Sindaco Luca Del Gobbo consigliere regionale di NOI con l’Italia
Con questo post tagliente il Dem Paolo Razzano suona la sveglia sulla Fiera di San Rocco, ufficialmente cancellata con un atto di giunta ai primi di giugno, anche se poi l’Amministrazione pare aver corretto il tiro in corsa aprendo all’ipotesi di una ‘festa’. Già ma come? E soprattutto con quali sicurezze? E ancora chi dovrebbe farsi carico di queste responsabilità sotto il piano socio sanitario? Insomma, il tempo passa e a poco più di due settimana da San Rocco, l’unica certezza che abbiamo è il Dolce di San Rocco, lanciato e promosso dal geniale don Giuseppe, e ovviamente la parte religiosa del programma della patronale. Sappiamo da fonti più che attendibili che per questo San Rocco il Comitato Agricolo del Magentino è al lavoro da giorni per una soluzione davvero originale e, quanto mai, agreste ci verrebbe da dire. Di più non possiamo dire,né aggiungere perché manca l’ufficialità e, soprattutto, è qualcun altro che deve istituzionalmente pronunciarsi sull’argomento.
F.V.
Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi