Magenta e il 4 Giugno senza i Vigili del Fuoco: una cittadina ci scrive

    3

    MAGENTA RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO –  Ieri doveva essere la grande festa di Magenta, il giorno in cui si sarebbe svolto il tradizionale corteo e la rievocazione storica. Quest’anno purtroppo nulla di tutto ciò è accaduto, causa questo brutto male che ci perseguita da qualche tempo. Il Sindaco di Magenta ha comunque voluto ricordare questa ricorrenza, dopo la Messa, recandosi all’Ossario e nel suo discorso di ringraziamento, ha sottolineato come la cerimonia fosse di carattere restrittivo, con la sola presenza delle forze dell’ordine: Guardia di Finanza, Polizia Locale, Protezione Civile, Carabinieri e Polizia Stradale. Grandi assenti i Vigili del Fuoco, come mai? Anche il Presidente della Repubblica Mattarella li ha fortemente voluti alla festività del 2 Giugno, tanto che i Vigili del Fuoco hanno innalzato una grande bandiera italiana sollevata da due autogru, Vigili del Fuoco che durante questo Covid si sono distinti.

    Svista? Dimenticanza? Oppure i Vigili del Fuoco non hanno potuto partecipare?

     

    Lettera firmata

    Una cittadina magentina

    Articolo precedentePensieri Talebani- Covid 19? E’ andato tutto male, ecco perché..
    Articolo successivoApertis verbis ovvero l’arte di perdere credibilità in un pomeriggio. L’editoriale di Laura Giulia D’Orso