Cultura/Tempo LiberoNews

Magenta e Goteborg unite dalla musica e dal bel canto

Sette giovani svedesi sono in città per il I° Master Internazionale di Canto Lirico, progetto culturale promosso da Liceo Quasimodo, Rotary e Totem. Sono ospiti di alcune famiglie magentine e sabato 18 si esibiranno al Teatro Lirico in un Concerto Finale a ingresso libero.

MAGENTA – Magenta ospita dal 13 al 18 ottobre il I° Master Internazionale di Canto Lirico, nuova iniziativa nata dalla collaborazione tra Liceo Classico “Salvatore Quasimodo”, Rotary Club Magenta e Associazione Culturale Totem con la sua Accademia di Alto Perfezionamento Musicale. Il progetto dà inizio ad una inedita collaborazione con la città svedese di Göteborg, e in particolare con la sua prestigiosa University of Gothenburg Academy of Music and Drama, e proietta Magenta in una prospettiva internazionale.

L’iniziativa è stata progettata con l’intento di promuovere l’incontro interculturale tra giovani di Paesi europei attraverso l’arte della musica e il bel canto. Alcuni studenti dell’Academy of Music and Drama dell’ateneo di Göteborg sono arrivati in città accompagnati dai loro docenti e frequentano presso la villa Naj Oleari una Masterclass tenuta dal soprano Luciana Serra, che da tempo collabora con Totem.

Gli allievi dell’Academy selezionati dall’Università per partecipare alla Masterclass sono: Sara Eriksson, Emelie Fredriksson, Siri Carbin Åhlund, Isabella Lundqvist, Johan Olsson, Oscar Quiding, Daniella Savelin.

Il progetto prevede che i giovani partecipino a lezioni di italiano presso il Quasimodo ogni mattina prima di recarsi alle lezioni del Master. Per favorire la reciproca conoscenza e lo scambio culturale i giovani cantanti saranno ospitati dalle famiglie di alcuni studenti del Liceo Quasimodo. Prevista anche una visita al Teatro Alla Scala per assistere a uno spettacolo in cartellone.

“Siamo entusiasti di questa nuova iniziativa e felici di collaborare a un progetto nel quale metteremo in campo la nostra competenza e capacità organizzativa nella musica, così come è negli intenti della nostra Accademia di Alto Perfezionamento” – dice Antonella Piras, presidente di Totem. “Ricordo infatti che ogni anno promuovendo il Concorso Lirico Internazionale Città di Magenta, richiamiamo da tutto il mondo giovani cantanti e offriamo loro la possibilità di esibirsi davanti a prestigiose giurie presiedute dal maestro Bruno Casoni”.

“Abbiamo accettato con grande piacere la proposta che l’associazione Totem ha fatto alla nostra scuola aperta all’internazionalizzazione” – dichiara Silvia Minardi, docente presso il Liceo Classico Quasimodo di Magenta. “Sono i ragazzi della 4A linguistico a vivere questa esperienza unica di incontro e di scambio all’insegna del linguaggio della musica.”

totem2

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi