AssociazioniNews

+++Magenta, è boom per la raccolta fondi pro Fornaroli: 77mila euro in 2 giorni+++

Al Comitato aderisce anche Angelo Colombini

 

MAGENTA – Procede senza sosta e con grandi risultati la raccolta fondi per l’ospedale Fornaroli di Magenta. 

In pochissimi giorni i risultati sono davvero ragguardevoli: come appena comunicatoci da Mariarosa Cuciniello, ad oggi sono stati raccolti 77.000 euro dalla Fondazione per l’Ospedale di Magenta in due giorni di raccolta fondi.

– Stanno partecipando aziende, associazioni e comuni cittadini di Magenta e non solo
– è stata aperta una pagina FB Emergenza Covid-19/Raccolta Fondi Ospedale di Magenta dove ci saranno tutte le informazioni sulle nuove adesioni al comitato promotore, contributi delle persone e appelli alla raccolta fondi.
– Oggi hanno aderito: Don Luigi Verga, Angelo Colombini (sotto in foto) e Valerio Giorgetti (per il Centro Culturale Kennedy).
Di seguito riportiamo la comunicazione per invitare a sostenere il nosocomio magentino. Avanti così!

Magenta, 19 marzo 2020

Cara amica, caro amico,

come sai, stiamo vivendo una situazione drammatica, in Lombardia soprattutto. L’epidemia da Covid-19 mette a durissima prova chi ne è colpito, insieme alle proprie famiglie. L’intero sistema sanitario regionale compie ogni giorno uno sforzo oltremisura. La professionalità e l’umanità di medici, infermieri, e operatori a vario livello è commovente e fondamentale.
Anche le strutture del nostro territorio stanno dando il loro massimo contributo.

Per tale ragione, la Fondazione degli Ospedali di Abbiategrasso, Cuggiono, Legnano, Magenta ha lanciato una raccolta fondi straordinaria a favore di tutti questi quattro presidi dell’ASST Ovest Milanese, a cui vogliamo aderire. All’interno di questa iniziativa ti invitiamo a sostenere uno specifico progetto che riguarda l’Ospedale “Fornaroli” di Magenta.
Il nostro Ospedale, per far fronte all’emergenza, deve ora considerare sia le apparecchiature tecniche occorrenti sia bisogni che le persone presentano. In particolare ha necessità urgente di acquisire:
• N. 2 Apparecchi per Emogasanalisi
• N. 3 Ecografi
• Videolaringoscopi
• Flussimetri per CPAP (ventilazione respiratoria)
• Tablet o Smartphone per favorire la comunicazione tra i pazienti e i loro familiari
• Alcuni televisori con caratteristiche adatte per gli utenti del nuovo PS
• Ogni altra strumentazione che di giorno in giorno si renda necessaria.

Rivolgiamo quindi un appello a tutti coloro che sono in grado, per come possono, di sostenere chi lavora in prima linea proprio al “Fornaroli” di Magenta, donando al seguente IBAN:
IT05B0503420211000000006896 intestato a Fondazione degli Ospedali (specificando nella causale Ospedale Magenta).

Questa “guerra” dei nostri giorni si vince insieme: serve una grande solidarietà, una mobilitazione generale! Grazie fin da ora per il tuo contributo.

Un caro saluto.

Comitato Promotore:
Dr. Massimo Dello Russo, Dr. Nicola Mumoli, Dr.ssa Silvia Negretti, Dr.ssa Luciana Parola, Dr. Giuliano Sarro (in rappresentanza di tutto il personale ospedaliero), Chiara Calati, Daniela Carnaghi,  Dr. Giorgio Cerati, Luca Del Gobbo, on. Massimo Garavaglia, Simone Gelli, Dr. Vittorio Lanzetti, Aldo Mainini, Don Giuseppe Marinoni, Silvia Minardi, Pietro Pierrettori, Paolo Razzano, Andrea Rocchitelli, Curzio Trezzani. Aderiscono: Fortunata Barni, Gianluca Casula, Teresa Ceni Longoni, Angelo Colombini, Maria Rosa Cuciniello, Valerio Giorgetti, Graziella e Giuseppe Lisca, Chiara Magnaghi, Antonella Piras, Francesco Prina, Don Luigi Verga.

Il Comitato è aperto ad altri aderenti.

Come riferimento per Magenta della Fondazione Ospedali e per adesioni al Comitato Promotore si può contattare: Dr. Giorgio Cerati 342.3589018 – giorgio.cerati48@gmail.com

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi