“Magenta è anche vostra”, tra meno di un mese nuove elezioni per il Consiglio Comunale dei Ragazzi

79

Magenta – Al via la campagna elettorale dei piccoli cittadini. “Magenta è anche vostra. Ragioniamo insieme per la nostra città, ascoltando tutti”. Queste le parole introduttive all’intervento nelle scuole che Fabrizio Ispano, presidente del Consiglio Comunale, ha rivolto agli alunni incontrati per illustrare il Consiglio Comunale dei Ragazzi, accompagnato dalla vicepresidente Elena Palombo.

incontro di presentazione del Consiglio comunale dei ragazzi
Primaria E. de Amicis, Papa Giovanni XXIII, e Santa Caterina, Secondaria IV Giugno Pontevecchio: undici classi, oltre 250 alunni incontrati. Perché tra meno di un mese anche i piccoli dovranno votare i loro nuovi consiglieri comunali.
L’impegno è quello di raccogliere segnalazioni, ma anche proporre progetti e mantenere le promesse fatte, realizzando iniziative pensate per tutti i cittadini”, hanno ricordato loro Ispano e Palombo. Bambini e ragazzi hanno dato prova di conoscere la città e di avere senso civico sottolineando pregi e disagi che in città a loro misura dovrebbero essere valorizzati o corretti.
L’incontro ha rappresentato anche l’occasione per stimolare il senso critico. La richiesta di “Più cestini nelle vie” per una città più pulita, ha avuto in risposta che “non è il numero dei cestini a tenere pulita la città, basti pensare che in Giappone non ne esistono e neppure si trovano cartacce per terra”.
Più piste ciclabili”, “abbattimento delle barriere architettoniche per passeggini e carrozine”, … un lungo elenco che dovrà confrontarsi con le preferenze dei piccoli elettori.
Intanto, bilancio positivo per questo progetto nato in collaborazione con l’Associazione Culturale SAAMARAAC. Il CCR negli anni 2015-2017 ha infatti visto la partecipazione delle Associazioni, la realizzazione della StraMagenta by night, l’iniziativa “W la scuola”, la giornata del Verde Pulito, il murales al Parco Pertini, la partecipazione alla Battaglia di Magenta e ai cortei istituzionali.
Nelle scuole a metà marzo sono previste le elezioni dei nuovi giovanissimi consiglieri comunali.
Articolo precedenteA spasso per voi con Federica Goi. Leggende e fantasmi a Milano: 10 posti da brivido in città
Articolo successivoCdo Insubria e il voto: venerdì a Legnano