Magenta: doppio falò per Sant’Antonio

    58

    MAGENTA –  Magenta chiama, Pontevecchio risponde. Sì, perchè in questi giorni dopo la notizia (assolutamente positiva) che il falò sarebbe ritornato anche in quel di Magenta, nella consueta zona Fiera, anche nella frazione si è messa in moto la macchina organizzativa così da rispettare appieno la tradizione di Sant’Antonio. D’altronde la rivalità tra il “Principato” e la città è sempre stata forte…. E così, mercoledì sera, anche Pontevecchio avrà il suo falò: appuntamento, alle 21, in via Cava San Luigi, con l’immancabile accompagnamento della Banda Musicale di Santa Cecilia e panettone, torte e vin brulé per scaldare tutti i presenti. 

    Articolo precedente“Tutti i materiali isolanti sono rifiuti speciali”
    Articolo successivoTra Israele e Argentina succede che…