NewsPolitica

“Magenta Domani” partiti: Il PD e Invernizzi aprono la campagna elettorale

Ieri sera, in Casa Giacobbe, la presentazione del primo evento in programma il prossimo 11 febbraio.

MAGENTA – Il partito Democratico e, più diffusamente, l’Amministrazione uscente di Marco Invernizzi, da ieri sera, è ufficialmente in campagna elettorale.

In Casa Giacobbe, la conferenza di lancio con il Sindaco, il vice sindaco Paolo Razzano, il segretario cittadino del PD Fabio Longo, il capogruppo dei dem in Consiglio Elisabetta Mengoni e Rocco Canale per la lista civica che sosterrà la riconferma di Invernizzi a Palazzo Formenti.

Entusiasmo, voglia di fare, idee chiare. Da Casa Giacobbe arriva un messaggio preciso agli avversari politici di questo centrosinistra. “Noi partiamo dalle idee e dai contenuti – ha detto il Sindaco – la porta è aperta a tutti. Già l’iniziativa del prossimo 11 febbraio con una serie di tavoli tematici (Città Vivibile, Città Amica, Città Facile, la Città del Domani) sarà un momento di confronto e fortemente operativo con tutti quelli che ci vorranno stare”.

“Sarà questa l’occasione – ha detto Razzano – anche per rendere conto alla città su quanto è stato fatto in questi 5 anni di governo cittadino, sugli obiettivi centrati e quelli che non abbiamo raggiunto, ma anche soprattutto per iniziare a programmare insieme ai cittadini la ‘Magenta 2017 – 2022′”.

Longo, segretario cittadino dei ‘Dem’, ha trattato degli aspetti più pratici della giornata del prossimo 11 febbraio, che si terrà sempre qui in Casa Giacobbe. “Lavoreremo dalla mattina come in un grande laboratorio, presto partirà anche la pagina facebook per poter seguire in diretta l’evento. Ci attendiamo una grossa risposta da parte della cittadinanza. Al termine della giornata di lavori, ci sarà un momento di sintesi con i il Sindaco”.

Per la circostanza è stato creato anche un nuovo logo (vedi foto in evidenza) che, però, non sarà quello della lista civica che affiancherà quella del PD in questa nuova avventura sempre con Marco Invernizzi al timone di comando.

“E’ bello che due liste – ha aggiunto il primo cittadino – si mettano insieme all’insegna della progettualità e della coerenza e non solo seguendo la logica dei voti. In questi cinque anni abbiamo progetto molto, è stato un lavoro faticoso, a tratti magari poco visibile. Ma vi assicuro che poi quando arrivano i risultati, partendo da questi presupposti, sono risultati importanti”.

Invernizzi ha poi parlato della risposta che la città ha saputo dare durante questo mandato:Il riscontro è stato straordinario. I Magentini ci seguono, la città c’è e senza le sue forze vive non avremmo potuto nemmeno lontanamente tagliare alcuni traguardi. Questa consapevolezza di avere dei cittadini protagonisti per IMG_8577
noi è fondamentale. Significa che la strada imboccata è quella giusta. E’ questo uno sprone in più ad andare avanti con ancora maggiore determinazione”.

Da  ultimo, a chi gli chiedeva dei possibili competitor il Sindaco ha tagliato corto: “Ciò che conta è avere le idee chiare su dove vogliamo andare noi. Se uno sa cosa proporre poi viene anche tutto il resto”.

F.V.

(*FOTO A CURA DI FRANCESCO MARIA BIENATI)

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi