Magenta-Corbetta, riposto il fioretto adesso Del Gobbo va di spada (contro Ballarini)

    268

     

    MAGENTA  La scherma è una disciplina antica, presente nelle Olimpiadi moderne fin dalla loro prima edizione che si disputò ad Atene nel 1896.
    Prevede la presenza di due duellanti che si sfidano con l’utilizzo di apposite armi, quali il fioretto, la spada e la sciabola. In particolare, la spada può colpire l’avversario solo con la punta e, a differenza del fioretto, è possibile colpire tutto il corpo.

    Ed è la spada (metaforicamente parlando, s’intende..) che l’ex sindaco di Magenta e consigliere regionale di NCI, Luca Del Gobbo,  ha risguainato dopo quanto successo nei mesi scorsi nei confronti di Marco Ballarini.

    Dopo essere intervenuto sul tema del gattile, assieme ai colleghi Gianluca Comazzi e Curzio Trezzani, Del Gobbo è entrato a gamba tesa (da ex giocatore di calcio ed acceso tifoso della Fiorentina) commentando il post del suo ex assessore Simone Gelli.

    Ma chi si fa la campagna elettorale sul nostro ospedale dove è stato finora? Non era il pupillo dell’ex assessore alla sanità? Cosa ha fatto in questi anni per il nostro Ospedale …lo dico io… Zero assoluto!!!!,  attacca Del Gobbo.

    Che poi continua: Ma Ballarini del tratto pista ciclabile Corbetta Magenta sul suo territorio non parla???? Magenta mette 350 mila euro e lui.. ultimamente è un po’ smemorato…..

    Uno schema che si ripete, insomma. I principali esponenti politici di centrodestra eletti in Regione Lombardia (Del Gobbo, ma anche Curzio Trezzani e Silvia Scurati) che non appena si alza il tono dello scontro al di fuori dei confini di Corbetta NON perdono occasione per rimarcare le nette differenze con un primo cittadino che, sicuramente e ulteriormente rafforzato dalla recente vicenda giudiziaria, mostra che al di fuori dei confini comunali rimane spesso e volentieri solo. E in politica non bisogna MAI correre il rischio di essere o rimanere soli.

    F.P.

     

     

    Articolo precedenteMagenta/Corbetta, Gelli vs Ballarini sulla sicurezza in ospedale. E scatta il meme (riuscitissimo)
    Articolo successivoLa M5 verso il Magentino: per i circoli del Pd lungo la ss 11 ‘esigenza vitale per il territorio’