Magenta: convalidato l’arresto del giovane extracomunitario che ha reagito con violenza ad un controllo della Polizia locale

70

MAGENTA E’ stato convalidato l’arresto del giovane marocchino avvenuto davanti all’ospedale Fornaroli di Magenta ed eseguito dalla Polizia locale. Mercoledì aveva reagito violentemente ad un’operazione di controllo ferendo leggermente un agente al braccio. Ieri è stato trasferito a Milano per la direttissima, al termine della quale il giudice ha ritenuto di convalidare l’arresto sottoponendo il giovane ad una misura restrittiva.

“Questo arresto è il frutto di un’attenta attività di controllo del territorio che stiamo portando avanti – ha commentato il comandante Monica Porta – attività che continueremo in tutti i punti della città per tutto il periodo estivo”.

 

Articolo precedenteMagenta, i ragazzi del centro Santa Teresa campioni italiani di Horse Ball
Articolo successivoMorimondo Birrae Festum, luppoli e musica- e tanto cibo- da stasera a domenica