Magenta, Consiglio comunale: confermata l’assenza di NOI con l’Italia

    67

    MAGENTA –  Tutto confermato, tutto come da programma. I Consiglieri comunali di NOI con l’Italia Cristiano Del Gobbo e Massimo Peri non prenderanno parte alla seduta di Consiglio in agenda per questa sera alle 21 presso la sala consiliare “Mariangela Basile” in Via Fornaroli n. 30.

     

    Dunque, nessun riavvicinamento, nessuna fumata bianca tra il Sindaco Chiara Calati e il gruppo che fa riferimento a Luca Del Gobbo, coordinatore provinciale del partito, nonché Consigliere regionale del territorio.

    Permane, dunque, il clima di guerra all’interno della maggioranza, anche se solo ieri Calati in conferenza stampa ha ribadito “che l’Amministrazione comunale è al lavoro. Non siamo fermi, andiamo avanti per la nostra strada attraverso provvedimenti concreti per la città”. 

    Sta di fatto che la maggioranza ad oggi viene a perdere due Consiglieri ed è certo molto più a rischio che in passato. Questa sera, beninteso, non dovrebbe succedere niente di che, anche perché la minoranza non dovrebbe presentarsi a ranghi compatti. Ma sta di fatto che una situazione del genere finirà per nuocere al buon operato di questa Giunta che si trova a dover lavorare senza un Assessore e che dovrebbe convivere con questa situazione da separati in casa fino al 2022. Davvero troppo per poter pensare di andare avanti traccheggiando.

     

    L’Ordine del Giorno dei lavori: 

    1. Comunicazione Presidente Consiglio Comunale.
    2. Lettura ed approvazione del verbale e relativa trascrizione del dibattito consiliare della seduta del 30 settembre 2019.
    3. Azienda Speciale Consortile Servizi alla Persona – Approvazione Piano Programma, Bilancio Economico Pluriennale di Previsione e Bilancio Preventivo Economico Annuale Esercizi 2019/2020/2021.
    4. Variazione al Bilancio di Previsione 2019/2021.
    5. Legge 6 AGOSTO 2008 N. 133, articolo 58 – Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari 2019-2021. Aggiornamento novembre 2019 – Approvazione.
    6. Razionalizzazione delle partecipazioni pubbliche – Anno 2019.
    7. Mozione “Sostegno ai pendolari per i disagi di Trenord”, presentata dal gruppo consiliare Partito Democratico.
    8. Mozione “Case Aler Lombardia a Magenta”, presentata dal gruppo consiliare Partito Democratico.
    9. Mozione “Espressione di sostegno e vicinanza alla senatrice Liliana Segre attraverso il conferimento della Cittadinanza onoraria della Città di Magenta”, presentata dal gruppo consiliare Partito Democratico.
    10. Mozione “Parcheggio Multipiano”, presentata dal gruppo consiliare Progetto Magenta.
    11. Mozione “Ampliamento dei servizi comunali per le certificazioni anagrafiche”, presentata dal gruppo consiliare Progetto Magenta.
    12. Mozione “Parcheggio Ospedale Magenta”, presentata dal gruppo consiliare Progetto Magenta.
    13. Interrogazioni:

    a. “Magenta e il suo Ospedale”, presentata dal gruppo consiliare Partito Democratico.

    b. “Riqualificazione di Via Garibaldi”, presentata dal gruppo consiliare Partito Democratico.

    c. “Interventi nelle scuole a seguito di eventi atmosferici”, presentata dal gruppo consiliare Partito Democratico.

    d. “Condizioni di degrado nel quartiere nord”, presentata dal gruppo consiliare Partito Democratico.

    e. “Bando 100 Comuni efficienti”, presentata dal gruppo consiliare Partito Democratico.

    f. “Tinteggiatura della fontana di Piazza Kennedy”, presentata dal gruppo consiliare Partito Democratico.

    g. “Bando Regionale Amianto”, presentata dal gruppo consiliare Partito Democratico.

    h. “CPI scuola primaria Ponte Vecchio”, presentata dal gruppo consiliare Partito Democratico.

    i. “Abbattimento barriere architettoniche e azioni a difesa della mobilità dei diversamente abili”, presentata dal gruppo consiliare Partito Democratico.

    Articolo precedenteMagenta: concerto di Natale al lirico per Maristella, appuntamento il 13 dicembre
    Articolo successivoLa denuncia: ragazza di 15 anni molestata sul pullman per Magenta, i Carabinieri indagano