Magenta, commercio: con I Love Shopping al giovedì sera, un lento ritorno verso la normalità

163

“Finalmente sembrano superati i lunghissimi mesi caratterizzati dalla emergenza sanitaria che tanto ha colpito numerose attività commerciali e, in moltissimi casi, sta ancora gravando su molte imprese, un periodo, questo, nel quale peraltro, le stringenti norme imposte hanno impedito anche lo svolgimento di importanti iniziative. Ora, però, in un contesto fortemente caratterizzato dalla VOGLIA DI RIPRESA, dal desiderio di tornare a VIVERE LE NOSTRE CITTA’ ED IL LORO PREZIOSO TESSUTO COMMERCIALE, Confcommercio Magenta e Castano Primo ha immediatamente desiderato organizzare la seconda edizione dell’Iniziativa I LOVE SHOPPING. Un progetto finalizzato
a sostenere la meritata attrattività delle Vostre Realtà Commerciali dando corpo ad una cornice fatta di attrazioni quali i tanto attesi MERCATINI serali che saranno presenti per tutti i 5 GIOVEDI’
SERA del prossimo mese di Giugno nel Centro della Città.
Partecipare o aderire a questa iniziativa è semplicissimo.
Occorre solamente GARANTIRE L’APERTURA DELLE VOSTRE ATTIVITA’ in queste serate.
E’ fondamentale FARE RETE INSIEME per proseguire quel fattivo percorso utile a rendere VIVE le Città, i Comuni del territorio e, in questo senso, MAGENTA”.

 

Sono queste le parole con cui Simone Ganzebi Segretario della Confcommercio Magenta Castano Primo si rivolge ai Soci per annunciare la seconda edizione di I Love Shopping. L’iniziativa che riguarderà i giovedì sera del prossimo giugno, è tesa a dare un segnale di crescita e di rilancio al tessuto commerciale cittadino, dopo la pandemia dei giorni scorsi

Ovviamente l’invito è a cogliere tutti questa bella opportunità per rendere Magenta sempre più attraente sotto il profilo commerciale e per imprimere un’iniezione di fiducia al mondo del commercio. La ripartenza è iniziata.

Articolo precedenteAnteprima Glocal, l’edizione 2022 del festival del giornalismo parlerà di limiti
Articolo successivoLegnano: conoscersi e socializzare grazie all’iniziativa ‘Oltre i muri con gioia’