Magenta, cento partecipanti alla visita serale leonardesca in via Garibaldi

    135

     

     

    MAGENTA – Un centinaio di persone ha accolto l’invito dei commercianti di via Garibaldi alla serata sulla cultura e il genio leonardesco, con la storia e le invenzioni raffigurate nelle vele illustrate dall’appassionata Monia Aldieri, magentina con un importante curriculum. Da 17 anni, infatti, svolge attività didattico museale alla Pinacoteca di Brera in collaborazione con l’associazione Amici di Brera e dei Musei milanesi, elaborando percorsi dedicati alle scuole di ogni ordine e grado. Laureata in storia dell’arte moderna con un master come responsabile dei servizi educativi nei musei, è inoltre abilitata come guida turistica professionista a Milano e Pavia. Ha lavorato come guida alle mostre a Palazzo Reale, compresa quella del 2015 su Leonardo, e sta lavorando a quelle a lui dedicate per il cinquecentesimo della morte.

    Grazie al consueto, vulcanico dinamismo di Jessica Oldani e dei suoi colleghi è stata una serata divertente dinamica, a tratti buffa per la dialettica di Monia,
    una professionista magentina sa davvero il fatto suo. Preparata nei minimi dettagli ha saputo coinvolgere gli “ spettatori” mostrando una professionalità notevole.

    A volte quasi sbeffeggiando Leonardo,  per le doti del genio dei geni, ma comunque ha saputo incantare tutti partendo dal sagrato di san Rocco e terminando dopo un’ora e mezza ininterrotta.

    Il caldo non ha fatto demordere nessuno degli innumerevoli presenti alla serata, un centinaio, ed erano molti che “ accerchiavano” la relatrice in un abbraccio interessato e curioso.

    Presenti all’evento anche il sindaco Chiara Calati e l’assessore Luca Aloi. Una serata all’insegna della cultura, per portare ancora una volta Magenta ad un alto livello .

    “Questa volta l’applauso lo faccio io a voi! Grazie per aver reso questa serata bellissima. Ringrazio il sindaco, l’assessore , tutti i commercianti aderenti ma sopratutto un sincero grazie a Monia! Le vele saranno a vostra “ visione “ fino al 31 di agosto”, ha concluso una soddisfatta Jessica Oldani. Complimenti a tutti.

    Articolo precedenteCiclista 61enne di Noviglio si scontra con auto e cade a terra: rischia la paralisi
    Articolo successivoAbbiategrasso, la 99 di Bar Castello e Birra del Parco è una delle birre più buone d’Italia. Noi lo sapevamo già, adesso è ufficiale.. Una grande storia di impresa e passione