Cultura/Tempo LiberoNews

Magenta, Cascina Bullona: Stefano Viganò e la sua banda tirano il fiato in attesa di San Rocco. A Ferragosto già tutto esaurito in piena sicurezza

L'agriturismo chiude i battenti da oggi al 14 agosto. Si riparte col botto e con una grande sorpresa per il Santo Compatrono

MAGENTA –  E’ stato ed è tutt’ora un anno assai pesante per molti ristoratori del nostro territorio. Che si sono dovuti reinventare e praticamente (e non solo) lavorare il doppio per rispettare le normative in materia anti Covid. Il nostro amico, capitano di brigata Stefano Viganò della Cascina Bullona, dobbiamo dire che con grande coraggio e spirito d’intrapresa, è stato tra i primi a riaprire. A rituffarsi nella mischia già a fine maggio, ben sapendo, che dall’altra parte c’era solo una grande punto interrogativo. In Bullona è partito anche un campus estivo per bambini e vista anche la location stupenda a diretto contatto con il Parco del Ticino, l’Agriturismo ben presto è tornato ad animarsi di gente. Ma le preoccupazioni, così come le attenzioni sono sempre tante. Proprio perché la responsabilità in questo periodo deve sempre essere ai massimi livelli. Ci è parso, dunque, più che naturale che lo Stefano e la sua banda tirassero il fiato per qualche giorno. Quelle che iniziano oggi e si protrarranno fino al 14 agosto in verità non saranno proprio vacanze. Anzi. “Dobbiamo sanificare profondamente gli ambienti e prepararci per il giorno di ferragosto in massima sicurezza. Per tale giorno con i distanziamenti imposti e la fiducia che sempre ripongono in noi i clienti posso con certezza dire che siamo al completo”.

 

Indubbiamente una gran bella soddisfazione per Stefano Viganò e tutto lo staff di Cascina Bullona che però quest’anno è pronto a raddoppiare. Già perché l’indomani festa patronale di San Rocco, Stefano Viganò insieme al Comitato Agricolo del Magentino hanno pensato a qualcosa di diverso ma altrettanto suggestivo.

 

“Abbiamo pensato stante anche l’impossibilità di festeggiare partecipando alla solita fiera quest’anno sospesa per ovvie ragioni, di organizzare il servizio richiamando  le nostre tradizioni locali,  perciò proponendo nel menu la trippa. L’iniziativa è rivolta soprattutto a un pubblico locale orfano del tradizionale piatto consumabile normalmente in fiera e presso le varie e meritorie associazioni che in quel giorno si prodigano nel cucinarlo”.

E allora anche per San Rocco, la soluzione c’è. venite in Bullona!

Qui in allegato trovate il menù d’asporto. Vedi Link

Jardin Cafe

 

Agriturismo Cascina Bullona

Strada Valle, 32

20013 Pontevecchio di Magenta (MI)

Tel./fax (+39) 0297292091

SMS/Whatsapp (+39) 3922012308

https://facebook.com/cascina.bullona/

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi