Magenta, Calati: “Al lavoro con i commercianti e la commissione ambulanti per la definizione dei lavori di riqualificazione di piazza mercato e per la fiera di San Rocco”

    192

    MAGENTA –Al lavoro con i commercianti e la commissione ambulanti per la definizione dei lavori di riqualificazione di piazza mercato e per la fiera di San Rocco. La riqualificazione sarà eseguita in estate, per un mercato intero più organico, un nuovo asfalto e una nuova illuminazione. Così il Sindaco Chiara Calati, sintetizza la fruttuosa riunione svoltasi nei giorni scorsi presso la sede di Confcommercio Magenta di via Volta.

     

     

    La piazza del Mercato di Magenta, al centro del piano di riqualificazione grazie ai fondi di regione Lombardia 

     

    La nostra proposta di riqualificazione, che verrà realizzata durante l’estate, lasciando l’opportunità agli ambulanti di esporre anche durante i lavori, grazie al cantiere suddiviso in due tempistiche, ha l’obiettivo di rendere l’area più vivibile e contemporaneamente rafforzare il mercato, con il rifacimento totale della pavimentazione, la ricollocazione ordinata dei banchi tenendo conto del decoro, aumentando la distanza tra gli ambulanti, ma anche aumentando lo spazio a disposizione da 4 a 6 mt, la sostituzione dell’illuminazione, la sostituzione delle fiorire attuali, utilizzate ormai come cestini, in una, ben tenuta e centrale al viale d’ingresso, oltre alla possibilità di avere un parcheggio ordinato e delimitato negli altri giorni della settimana aggiunge Laura Cattaneo. Tutto questo sara’ possibile grazie ai contributi regionali (200 mila euro) sollecitati dal capogruppo di Forza Italia in Regione Lombardia e consigliere comunale a Palazzo Marino, Gianluca Comazzi (sotto in versione interista scudettato).

    COMAZZI INTER

     

    Ovviamente Confcommercio Magenta e Castano Primo si è da subito attivata e messa a disposizione della Amministrazione Comunale, attraverso la dedicata Commissione, per dare corpo ad un fattivo percorso di collaborazione con l’Amministrazione finalizzato a garantire l’ottimale riuscita del progetto di riqualificazione. “Questo importante intervento diviene e sarà fondamentale per il Mercato e, soprattutto, per le imprese degli Operatori che in esso vi operano e con loro per le loro famiglieafferma il Segretario della Confcommercio Territoriale, Dott. Simone Ganzebi (nella foto al centro di spalle) – che, purtroppo, hanno pagato prezzi gravissimi a causa della emergenza sanitaria che solamente in queste settimane comincia, finalmente, a traguardare una auspicata conclusione. Ecco perché Confcommercio farà in modo che sia indirizzato il massimo ascolto a tutti i propri Associati in maniera tale che le loro esigenze, necessità ma, anche, i loro importanti consigli e valutazioni facciano parte di questo intervento di riqualificazione del Mercato Comunale di Magenta, atteso, davvero, da tanto tempo”.

    Articolo precedenteMagnago: caduta a cavallo per una ragazza di 22 anni, codice giallo all’ospedale di Legnano
    Articolo successivo‘+++ Spaccio di droga: arrestata banda che operava nelle campagne della Lomellina. Al gabbio 4 marocchini e 5 italiani +++