CronacaNews

Magenta: caccia alla banda delle casseforti, si chiude una settimana di furti

Un colpo anche in via Al donatore di Sangue

MAGENTA E’ stata una settimana terribile quella che si sta per concludere a Magenta. I ladri hanno fatto il bello e il cattivo tempo asportando due casseforti e arrampicandosi fino al terzo piano di uno stabile in via Maddalena di Canossa. Almeno tre colpi nel giro di pochi giorni. Non solo in via Cardani dove hanno rubato una cassaforte a muro, ma anche nei pressi dell’ospedale Fornaroli.

E’ accaduto presso un’abitazione di via Al Donatore di Sangue dove, i proprietari di un appartamento, nel rincasare, hanno trovato la cassaforte tagliata con il flessibile. I ladri sono riusciti ad impossessarsi di numerosi gioielli di valore e sono scappati facendo perdere le tracce. L’abitazione, tra l’altro, era dotata di antifurto che però non è entrato in funzione. I carabinieri hanno passato al setaccio la zona, ma senza riuscire a rintracciare i responsabili. La cosa che preoccupa è che il colpo messo a segno in via Al Donatore di Sangue è simile in tutto e per tutto a quello avvenuto in via Cardani, nel quartiere sud di Magenta.

Due casseforti rubate senza dare nell’occhio facendo sospettare che in circolazione ci sia una banda specializzata in questo genere di colpi. Ladri armati di flessibile e arnesi da scasso che penetrano nelle abitazioni mettendo tutto a soqquadro cercando la cassaforte nella speranza di trovarla piena di preziosi di valore.

 

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi