CronacaNews

Magenta, Banda Civica: la scomparsa di Giuliano Fornaroli

Era una colonna storica della Vegia. Le parole di Luca Del Gobbo

MAGENTA – E’ un giorno triste per Magenta e soprattutto per la Banda Civica. E’ infatti scomparso lo storico Presidente Giuliano Fornaroli (nella foto ritratto insieme al nipote Alberto, a sua volta, tra le colonne portanti per lungo tempo dal ‘Circul’ di via Melzi). In poche ore la notizia ha fatto il giro della città e tanti in questi istanti sono i messaggi di cordoglio e i ricordi legati ad una figura particolarmente conosciuta, anche al di fuori dall’ambiente bandistico.

A cominciare dalla sua passione per il calcio. In questa direzione vanno le parole dell’ex Sindaco Luca Del Gobbo, oggi Consigliere regionale che era legato a Fornaroli da un ricordo particolare:  “Un grande uomo e un grande amico. Giuliano è stato anche appassionato allenatore delle squadre giovanili dell’A. C. Magenta. Sono vicino ai familiari e alla grande famiglia della Banda civica in questo doloroso momento. Ho avuto l’onore di avere Giuliano come mister nei giovani del Magenta calcio. Una preghiera. Un caro e sincero ricordo”.

Gli amici della Banda Civica, ancora scossi dalla notizia, ci faranno pervenire nelle prossime ore un ricordo del loro storico Presidente. Anche la redazione tutta di Ticino Notizie intende far sentire la sua vicinanza a tutto l’ambiente della ‘Vegia’, oltre che naturalmente ai famigliari del signor Giuliano, a cui vanno le nostre condoglianze. 

Le esequie si terranno giovedì alle ore 14.30 nella Basilica di San Martino a Magenta.
Alle ore 14.00 ci sarà la recita del rosario.

F.V.

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi