Territorio

Magenta, attivo lo Sportello IUC per assistenza alle scadenze dei tributi. Ecco come fare.

Cosa comprende la IUC (Imposta Unica Comunale)
Cosa comprende la IUC (Imposta Unica Comunale)

MAGENTA – Da lunedì 25 maggio è attivo lo “Sportello IUC 2015” per agevolare e aiutare i cittadini a orientarsi nel complicato mondo burocratico del pagamento della IUC (Imposta Unica Comunale). Già proposto con successo lo scorso anno, il Comune di Magenta ha ripoposto questo servizio straordinario per tutti i magentini. “Un ringraziamento particolare va dovuto al personale dell’Ufficio Tributi per la disponibilità” puntualizza il vice-sindaco Paolo Razzano.

Dal 25 maggio fino al 20 giugno sarà possibile recarsi al 1 piano del Comune (Palazzo Formenti) nei seguenti orari:

 

Orario ordinario

tutte le mattine dal Lunedì al Giovedì                  dalle ore   9,00 alle 12,30

il venerdì (su appuntamento)                                dalle ore   9,00 alle 12,30

il pomeriggio del Giovedì (su appuntamento)      dalle ore 15,00 alle 17,30

Per fissare l’appuntamento chiamare il seguente numero telefonico: 02/9735251- 253 – 254.

Orario straordinario

mercoledì   27/ maggio –  3/10/17 giugno             dalle ore 18,00  alle 20,00

sabato         30/ maggio –   6/13/20 giugno            dalle ore   9,00  alle 12,30

Presso lo Sportello IUC, oltre a tutte le informazioni e spiegazioni relative all’IMU, alla Tari e alla Tasi, sarà possibile, per il solo tributo TASI, eseguire gratuitamente il conteggio, la compilazione e la stampa del modello di versamento F24.       

I contribuenti che intendono avvalersi del servizio di compilazione del modello F24 dovranno presentarsi presso l’apposito sportello muniti della seguente documentazione :

–  Copia della visura catastale o documentazione adeguata aggiornata relativa agli immobili soggetto a TASI (la documentazione sarà trattenuta dall’Ufficio Tributi). Per i contribuenti che non hanno avuto cambiamenti nella loro situazione immobiliare e che si sono già rivolti all’Ufficio Tributi per il calcolo della TASI 2014, la visura catastale non è necessaria.

2 –   Dichiarazione di “liberatoria nei confronti dell’Ufficio Tributi”, scaricabile dal sito internet Comunale o richiesta allo sportello, opportunamente compilata.

3 –   Nel caso di richiesta di modello F24 per conto di contribuenti non appartenenti al proprio nucleo familiare è necessaria la delega compilata e firmata con aggiunta di fotocopia della carta d’identità.

 

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi