Magenta, ancora una truffa del Covid: “Servono soldi per le cure”

145

MAGENTA Ci hanno provato ancora, ma questa volta la potenziale vittima si è accorta del tentativo di raggiro. L’altro giorno ad una persona di Magenta è arrivata la telefonata di un parente (in realtà un truffatore) che chiedeva soldi necessari per le terapie anti covid. Non era vero niente, ma purtroppo si tratta di una truffa che nelle ultime settimane è stata tentata diverse volte. In alcuni casi, purtroppo, i truffatori hanno avuto la meglio. Come ci racconta una signora che abbiamo incontrato a Magenta.

“Alcune settimane fa ricevetti la telefonata di mia figlia che piangeva e tossiva ripetutamente – spiega – in realtà non era mia figlia, ma una truffatrice. Quella donna mi disse che le era stato diagnosticato il covid e per avviare le cure aveva bisogno di soldi. Io risposi che non avevo soldi e lei ribatté che potevo raccogliere l’oro che avevo e darlo alla persona che sarebbe venuta sotto casa mia a prenderlo”. La donna era nel panico più totale. Raccolse l’oro e lo diede a quello sconosciuto. Purtroppo i truffatori sono sempre più abili e cercano informazioni sulle loro vittime. Controllano se hanno figli, i movimenti che fanno più spesso durante la giornata. La donna ancora oggi porta i segni di quella brutta avventura. “Raccomando a tutti di fare attenzione – conclude – i truffatori non si fanno scrupoli”.

Articolo precedenteCasa, morosità incolpevole: l’Amministrazione di Cesano Boscone in campo
Articolo successivo‘+++ Covid, vaccinazioni: è già boom di prenotazioni per gli ‘over 40’ : sono già oltre 350 mila +++