CronacaNews

Magenta, allarme sicurezza? Razzano chiede un Consiglio comunale ad hoc

 

 

MAGENTA – “Ieri rapina in pieno centro a #Magenta. Siamo vicini alla titolare signora Franca, rimasta ferita.
Chiediamo al Sindaco di discutere il prima possibile in Consiglio comunale un piano #sicurezza per la città”.

E’ così che l’ex vicesindaco Paolo Razzano chiede una discussione in Consiglio comunale sull’emergenza sicurezza a Magenta.

Con quella di ieri siamo a due furti a negozi del centro in una settimana (cinque giorni fa il furto da Tony in via Roma, con incursione nottura), a cui aggiungere il colpo alla Vodafone sempre in pieno centro.

Un tema, quello della sicurezza, che inevitabilmente continua ad essere divisivo e a fare discutere. Essendo stato uno dei cavalli di battaglia alle ultime elezioni, è naturale che ogni nuovo episodio criminoso (ed ultimamente se ne stanno verificando diversi, come del resto se ne verificavano prima) porti ad alzare i toni e funga da miccia della discussione.

Discussioni a parte, quello che ovviamente cittadini e commercianti chiedono è più sicurezza. Quella sicurezza su cui la nuova Amministrazione ha garantito di voler intervenire con un piano organico.

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi