Magenta: alla Cascina Bullona, da venerdì, si pranza anche a mezzogiorno.. con un ‘deca’….

    149

    MAGENTA –  Erano i primi anni Novanta quando Max Pezzali e gli 883 cantavano con un “Deca…. non si può andar via…”, canzone di grande successo all’epoca e che ben descriveva i sabati sera nei nostri paesi di provincia. Una canzone che – anche se siamo in tempo di euro –  forse avrà ispirato l’amico Stefano Viganò e la sua ciurma che da venerdì 2 Ottobre a mezzogiorno lancia questa nuova promozione presso il suo agriturismo immerso nel cuore del Parco del Ticino. 

    Pausa pranzo a 10 euro (bevande escluse*) per chi sceglie non il menù tradizionale ma semplicemente un piatto di quanto proposto dallo chef. Dunque, antipasti, risotto a volontà, oppure un buon secondo di carne….. A voi la scelta! Sicuramente una bella iniziativa anticrisi in epoca di Coronavirus, che certamente potrà essere accolta con favore dagli affezionati clienti e non dell’agriturismo di via Valle. Ovviamente, nel week end si torna alla proposta tradizionale con  menù completo. Ricordiamo che anche in base alle disposizioni anti Covid è SEMPRE GRADITA LA PRENOTAZIONE ANCHE PERCHE’ QUESTO FINE SETTIMANA IN CASCINA SONO GIA’ SOLD OUT !

    RICAPITOLANDO I NUOVI ORARI DI CASCINA BULLONA: 

    Al venerdì cucina aperta dalle 12,30 alle 13,30 con prenotazione, seppur consigliata, non obbligatoria!
    Per questa settimana, posti disponibili quindi:
    -GIOVEDI 1 OTTOBRE a CENA
    -VENERDI 2 OTTOBRE a PRANZO
    -SABATO 3 OTTOBRE a PRANZO
    Info e prenotazioni:
    ☎️02/97292091
    ⌨️bullona@agriturismobullona.it
    📱Whatsapp: 392/2012308
    I.P.

     

    Articolo precedenteSettimana della bonifica e dell’irrigazione (VIDEO): il Villoresi apre i suoi musei a Castano Primo e Chignolo Po
    Articolo successivo‘++Ats Milano: virus, 39 positivi nelle scuole, 771 in isolamento