Cronaca

Magenta: aggredito e derubato, brutta avventura per un giovane in stazione

Dimesso dal pronto soccorso con otto giorni di prognosi

MAGENTA Era diretto a Milano, ma per errore è sceso alla fermata di Magenta. Dove è stato aggredito e derubato da due individui. È accaduto nella notte tra venerdì e sabato davanti alla stazione ferroviaria di Magenta.

La vittima è un 20enne di origini ecuadoregne soccorso da un equipaggio della Croce Bianca di Magenta che lo ha accompagnato al pronto soccorso. Dopo le medicazioni di rito è stato dimesso con una prognosi di otto giorni. I due uomini, dopo averlo aggredito sono fuggiti con il suo marsupio. Sul fatto indagano i carabinieri.

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi