Magenta 5 Stelle: sulla sicurezza non ci siamo

    141

    MAGENTA – RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DAL MOVIMENTO 5 STELLE – Attraverso questo comunicato, il gruppo Magenta Cinque Stelle chiede pubblicamente all’Amministrazione comunale, per quale motivo la Città di Magenta non abbia partecipato al bando regionale (decreto n. 11547 del 14.11.16) per il finanziamento in materia di  SICUREZZA URBANA.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Ciò è quanto si evince dal Bollettino Ufficiale Regione Lombardia del 16/03/2017, dove Magenta, a differenza di tanti altri comuni lombardi, non solo non risulta tra coloro che hanno ottenuto fondi, ma addirittura sembrerebbe non aver nemmeno presentato un progetto su un tema di grande rilevanza per i cittadini. La SICUREZZA non è solo una bella parola da sfoggiare in ogni occasione, ma implica soprattutto tanta concretezza. Ancora una volta, purtroppo, dobbiamo constatare l’inadeguatezza nel proporre – anche insieme ad altri comuni (Corbetta e Marcallo con Casone risultano invece tra i fruitori) – un progetto di grande utilità per la nostra Città.  A fronte del mantra “non ci sono risorse”, invece di puntare sulla SICUREZZA con contributo minimo da parte del Comune, si è preferito ad esempio spendere oltre 30.000 euro per l’opuscolo che riepiloga l’attività dell’Amministrazione: lo stesso scopo poteva essere raggiunto attraverso altri mezzi non così dispendiosi. Evidentemente la sicurezza dei magentini non è una priorità per l’attuale Amministrazione, o forse la maggioranza che sostiene il Sindaco è già proiettata nella campagna elettorale e non ha trovato il tempo per partecipare con un progetto serio al Bando regionale. O, peggio, è semplicemente mancata la capacità.
    Insomma: Magenta risulta ancora una volta assente ingiustificata!
    Sul punto, abbiamo più volte chiesto un incontro pubblico, aperto a tutti i cittadini, ma ci è stato sempre negato. Ora vogliamo avere risposte precise e assunzioni di responsabilità: la politica fatta di promesse, autoreferenzialità e senza alcun riscontro realistico, non ha neanche ragione d’essere.

    Il Gruppo Magenta Cinque Stelle

    Articolo precedentePensieri Talebani- Perché Papa Francesco e Lega dovrebbero allearsi
    Articolo successivoFinanza: Lombardia pronta per la sfida del post Brexit