CronacaNews

L’ultimi dei romantici: 86enne evade dai domiciliari per andare al night

 

Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi e il giudice, davanti al quale l’uomo è comparso per la convalida del fermo, ha disposto – forse vista l’età avanzata – una nuova applicazione dei domiciliari. Ora, però, il nonnino dovrà affrontare il processo per avere lasciato la propria casa dove avrebbe dovuto stare recluso. Improbabile che l’86enne, che aveva già chiesto l’affidamento ai servizi sociali come misura alternativa ai domiciliari, finisca realmente in carcere vista la sua età.

(Fonte: Ansa)

Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi