CronacaNews

Lomellina: auto distrutta per le buche lungo la Provinciale per Dorno. Codacons ricorre contro la Provincia

"Danni reali, non ci siamo inventati niente...."

DORNO PV –  Mentre viaggiava sulla S.P. 206 tra Dorno e Scaldasole ha preso una buca, invisibile a occhio nudo, e ha spaccato cerchio, pneumatico e ammortizzatore. Il Sig. M.S. ha inviato con fiducia la richiesta di risarcimento alla Provincia ma si è sentito rispondere dalla compagnia assicuratrice che non gli spetta nulla in quanto “non ci sono elementi oggettivi a dimostrare il fatto storico”. In pratica si sarebbe inventato tutto.

 

 

Così come le decine di persone che ogni hanno riportano gravi danni a causa delle buche presenti sulle strade provinciali pavesi. Da qui l’azione di Codacons:  “Constatiamo che a parere della Provincia i pavesi sono un popolo di visionari che crea dal nulla finti incidenti su buche inesistenti. I danni ahimè sono reali e incidono sulle finanze dei nostri cittadini non poco, soprattutto in questo periodo. La giurisprudenza costante ci dice che la Provincia ha torto, soprattutto come nel caso raccontatoci dal Sig. A.M. in cui la buca era oggettivamente impossibile da vedere. Purtroppo di segnalazioni come questa ce ne stanno arrivando parecchie. Molti cittadini pagano sulla loro pelle (e soprattutto sulle loro tasche) l’incuria delle strade soprattutto provinciali”. 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi