Lombardia, restituiti 3926 cani nel 2018

    104

     

    MILANO  – Sono diverse le iniziative della Lombardia contro l’abbandono degli animali di compagnia. A breve, comr annuncia Gallera, la Regione approvera’ uno stanziamento di 1,2 milioni di euro “per prevenire il randagismo e per tutelare gli animali d’affezione. Intanto andiamo avanti a far conoscere la nostra app ‘Zampa a Zampa’- prosegue- gia’ scaricata su migliaia di smartphone e che ha consentito di adottare tanti cuccioli”.

    Nel solo 2018, grazie ai soli SMS, sono stati recuperati e restituiti ben 3.926 cani.

     

    L’assessore ha quindi ricordato gli ultimi provvedimenti regionali che consentono di ospitare, ovviamente a certe condizioni, il proprio animale di affezione in ospedale “tenuto conto del loro altissimo ruolo terapeutico”. ‘Zampa a Zampa’ e’ l’app della Regione Lombardia, ideata da Lombardia Informatica, che permette di consultare direttamente dal proprio smartphone le informazioni messe a disposizione dall’Anagrafe Animali d’Affezione lombarda.

    “Anche negli uffici dell’Ats di Milano- aggiunge Gallera- e’ gia’ possibile godere della compagnia del proprio cucciolo. Spero che presto si possa estendere questa iniziativa anche in altre strutture”. In sostanza, la via tracciata e’ quella di una Regione ‘pet friendly’, come afferma Magoni che ha parlato di un’iniziativa “bellissima” perche’ “la vita non si compra, ma si adotta”.

    Articolo precedenteToglievano multe, 3 arresti alla Polizia Locale di Milano
    Articolo successivoPrende fuoco navetta dell’outlet di Vicolungo, spavento ma nessun ferito