Linea ferroviaria S9, la più rischiosa di tutta la Lombardia

    185

     

    ABBIATEGRASSO – Sono la S9 Saronno-Albairate; la S7 Milano-Monza-Molteno-Lecco…
    la Milano Porta Genova-Mortara; la Bergamo-Treviglio e la Milano-Carnate-Lecco le tratte ferroviarie che il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, d’accordo con Trenord, ha segnalato al ministro dell’Interno, Matteo Salvini, perché ritenute più a rischio e quindi più “bisognose” di un maggior presidio delle Forze dell’Ordine.

    “L’indicazione – spiega il presidente Fontana – giunge dopo che, venerdì scorso lo stesso ministro, a Milano per il Comitato provinciale per l’Ordine Pubblico e la Sicurezza, aveva chiesto di conoscere le linee di Trenord a più alta pericolosità così da “poter organizzare dei pattuglioni di uomini e donne in divisa per garantire più sicurezza”.

    Il presidente lombardo ha anche accennato, ieri, alla funzionalità delle tratte. “Proprio perche’ la sicurezza dei pendolari non puo’ dipendere dai riflessi dei macchinisti – ha detto – bisogna garantire che la rete sia in piena efficienza, perche’ e’ chiaro necessiti di manutenzione ordinaria e straordinaria. Abbiamo gia’ chiesto a Rfi un cronoprogramma preciso e dettagliato degli interventi e di questo, come dei treni che Fs ci ha garantito, parleremo nella cabina di regia che sara’ convocata entro la fine della settimana”.

    Per i tanti pendolari abbiatensi della S9, già martoriati da ritardi e cancellazioni, arriva dunque un’altra tegola.

     

    Articolo precedenteLa Real (Madrid) Politik (ed Israele)
    Articolo successivoMagenta piange Eros Griggio, figura di rilievo del movimento di Comunione e Liberazione