‘Libera lo scatto’, concorso fotografico del Rotary Abbazia pro Anffas Abbiategrasso

    151

     

    ABBIATEGRASSO – Scatta oggi, lunedì 8 febbraio, il concorso fotografico online a cura del Rotary Abbazia di Morimondo, in collaborazione con “Num de Bià”, un gruppo Facebook di Abbiategrasso molto attivo che tratta argomenti fotografici e culturali del territorio e con “Uno sguardo sul mondo”, un’associazione fotografica di Abbiategrasso. Carlo China, presidente degli eventi del Rotary Morimondo insieme a Maurizio Salmoiraghi, presidente del Rotary stesso, ha contattato Giovanna Giunta, amministratore e rappresentante di “Num de Bià” per collaborare a questo progetto e gli amministratori sono stati orgogliosi di partecipare, mettendo in campo tutta la loro esperienza organizzativa e fotografica derivante dalle loro tre mostre di successo, di cui l’ultima “La città che sale”, presentata nei sotterranei del Castello Visconteo durante la festa di Abbiategrasso. Al gruppo di lavoro si è unita l’associazione fotografica “Uno guardo sul mondo” di cui Andrea Baj è rappresentante. Le tre realtà hanno messo in campo tutte le proprie capacità e in meno di due mesi è stato realizzato il concorso. Il tema si intitola “Libera lo scatto” e come indicato ul sito www.liberaloscatto.it si cercherà di trasmettere attraverso le proprie fotografie, quel senso di libertà che proviamo tutti noi e che ci è stata sottratta, inevitabilmente e forzatamente in questo periodo storico.

     

    La finalità sociale di questo evento è quella di raccogliere fondi da devolvere all’Anffas di Abbiategrasso. Per accedere al concorso sarà richiesto di versare una piccola quota di iscrizione di 5 Euro per l’invio di una fotografia o 10 Euro per l’invio di tre fotografie, il cui ammontare sarà utilizzato per questo scopo benefico. Tutti i dettagli sono indicati sul sito. Le immagini pubblicate saranno suddivise in categorie e selezionate da una giuria popolare attraverso i like ricevuti e successivamente da una giuria tecnica. Verranno inoltre messi in palio dei premi, tra cui dei worshop fotografici da parte del gruppo “Uno sguardo sul mondo”. Il progetto è ambizioso perchè, emergenza sanitaria permettendo, le foto migliori verranno successivamente esposte in una mostra. Mercoledì 10 febbraio, alle ore 21, il concorso verrà presentato e ufficializzato su Zoom da Stefano Schirato, grande fotoreporter  e direttore della fotografia dei film di Giuseppe Tornatore e potranno partecipare rotariani e interessati, tramite adesione da richiedere all’indirizzo mail indicato sul sito e sulla locandina: rotary.morimondo@gmail.com.

    Schirato ha pubblicato vari libri fotografici ed ora ha realizzato, come fotografo di scena e con la regia di Tornatore, quattro spot sul vaccino anti Covid “La stanza degli abbracci”, il primo dei quali è trasmesso in tv proprio da pochi giorni.

    Articolo precedenteMagenta-Robecco, occhio al NUOVO dosso NON segnalato
    Articolo successivo‘+++Il biologo Bucci: ‘OGNI vaccino AZZERA i rischi più gravi del Covid’