Leoncino d’Oro, Abbiategrasso premia le sue eccellenze: candidature entro il 31 ottobre

    106

     

    ABBIATEGRASSO  Abbiategrasso premia le eccellenze cittadine con il “Leoncino d’Oro”.  Le Civiche Benemerenze, saranno conferite dal Sindaco o da un suo delegato, con cerimonia solenne, ogni anno nella giornata del 31 marzo, giorno in cui ricorre l’istituzione della Città di Abbiategrasso (Regio Decreto del 31 marzo 1932).
    La benemerenza abbiatense premierà società, associazioni, fondazioni e altri enti che tramite la propria attività abbiano valorizzato o dato lustro alla città di Abbiategrasso, o anche singoli cittadini che si siano distinti per atti di bontà, altruismo, coraggio e abnegazione civica.

    Tali meriti potranno riguardare diversi ambiti: scienze, lettere, arti e mestieri, del lavoro e del commercio, educazione e formazione, attività sociali e assistenziali, sport e atti di coraggio e abnegazione civica. Potranno essere conferiti anche riconoscimenti alla memoria.

    E’ possibile avanzare proposte per l’assegnazione del premio presentando candidatura e relativa motivazione all’Ufficio Protocollo del Comune di Abbiategrasso entro e non oltre il 31 ottobre 2021, all’indirizzo protocollo@comune.abbiategrasso.mi.it oppure potranno essere consegnate anche a mano all’ufficio Protocollo di Piazza Marconi n. 1 indicando nell’oggetto “Proposta di candidatura per il conferimento delle civiche benemerenze”

    Le proposte dovranno essere corredate da adeguata documentazione e qualsiasi altro elemento utile alla loro valutazione.

    Ogni singolo modulo dovrà essere sottoscritto da un’unica persona e, nel caso di enti ed associazioni, dal loro legale rappresentante.

    Articolo precedenteTurbigo, è l’ora di Fabrizio Allevi: alle 21 presentazione di candidati e programma in villa Gray
    Articolo successivoTrecate: affidate le palestre e conclusi i lavori alla scuola ‘Don Milani’