Legnano, rubano i ‘ferri del mestiere’ ad una infermiera…

    120

     

    LEGNANO – E’ successo ieri, mercoledì 19 settembre, in via Pietro Micca a Legnano. La borsa era nel bagagliaio dell’auto posteggiata, non visibile a nessuno, perché nascosta dalla copertura rigida dell’auto. Il fatto è avvenuto in pieno giorno e nessuno se ne è accorto. La macchina era posteggiata non lontano dal colorificio De Vanna. I ladri hanno spaccato il finestrino e preso una borsa con il materiale di scorta che conteneva strumenti medici e bende varie. Per fortuna non erano presenti medicinali. L’infermiera era scesa dall’auto per andare da un suo paziente. Non è il primo furto che avviene su questa strada. L’infermiera, per una questione di riservatezza, sua e dei suoi malati, non vuole rilevare il suo nome, ma ha deciso di denunciare il fatto, sebbene in maniera anonima, perché non è la prima volta, che le spaccano i vetri della macchina per rubare. “Sono sicura che non è successo solo a me – spiega – faccio l’infermiera sul territorio da oltre 10 anni. La mia macchina è sempre in strada, parcheggiata nei pressi delle case dei miei pazienti. Ho deciso di denunciare pubblicamente il fatto per chiedere più sicurezza nelle strade per tutti”.

    Articolo precedenteIl gruppo CAP assume 8 persone tra Bareggio, Canegrate, Pero e Trucazzano
    Articolo successivoSedriano: 55enne di Arluno sorpreso con 15 dosi di cocaina