Legnano non dimentica Carlo Borsani

    129

    Domenica sera la tradizionale fiaccolata, concentramento in piazza Mercato

    LEGNANO RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO – Nella serata di domenica 30 aprile le principali realtà patriottiche del Legnanese, da quest’anno costituenti il comitato “Legnano non dimentica” svolgeranno in Città – concentramento ore 20.30 in Piazza Mercato – la ormai tradizionale fiaccolata in onore di Carlo Borsani. Legnano non dimentica con tale manifestazione intende ancora una volta ricordare ed onorare nella sua città natale il Borsani valoroso e indomito soldato decorato della medaglia d’oro al valore militare, l’autorevole giornalista, il poeta ricercato, il politico idealista barbaramente ucciso ed umiliato dall’odio partigiano il 29 aprile di 72 anni fa. Per Legnano una figura importante, di cui andarne fieri che nonostante tutto i governi cittadini hanno provveduto e provvedono quotidianamente a minimizzare, a nascondere; non contando però che esiste e persiste una valorosa realtà di giovani patrioti che non vuole dimenticare e che domenica, ancora una volta ossequierà degnamente il proprio Eroe. Carlo Borsani Presente!”

    (*comunicato stampa ricevuto in redazione)

    Articolo precedenteMagenta/ Quartiere Nord: i candidati giocano a non farsi male…
    Articolo successivoMagenta: il Primo Maggio in città