Legnano, Fondazione Avsi e Tirinnanzi ricordano la maestra Tiziana Rossini

    110

    “Insieme per cantare la nostra storia”. Concerto a favore del progetto dedicato alla maestra Tiziana Rossini, scomparsa nel 2018

     

    Lunedì 3 giugno, ore 21 – Aula Magna Istituto Tirinnanzi

    Ingresso libero, fino a esaurimento dei posti disponibili

     

    Legnano – Istituto Tirinnanzi e Fondazione AVSI organizzano «Insieme per cantare la nostra storia», un concerto dei cori della scuola (con qualche sorpresa…) a favore del progetto intitolato alla maestra Tiziana Rossini prematuramente scomparsa nel 2018. L’evento, ad ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti, si svolgerà lunedì 3 giugno alle ore 21 nell’Aula Magna della scuola in via Abruzzo, 21 a Legnano.

     

    «Tiziana era la mia maestra – ricorda Lorenzo Bandera, oggi responsabile Comunicazione e Relazioni Esterne di Secondo Welfare – È bello poterla ricordare così, ma ancora più bello è sapere che con questa modalità altri potranno conoscerla!».

     

    Tiziana Rossini è stata una delle prime insegnanti della scuola primaria L’Arca e delle Scuole Tirinnanzi. “La Tizi”, come la chiamavano amichevolmente a scuola, era maestra “nel DNA”. Un vero punto di riferimento per le colleghe, compagna di viaggio per i genitori, guida autorevole ed affettuosa per i suoi alunni: con lei tutti i bambini si sentivano preferiti, riusciva sempre a scovare quel “frammento di cuore di Dio” che ciascun uomo porta inscritto in sé. Da vera educatrice qual era, sapeva guardare l’altro l’alunno, il genitore, il collega come portatore di un bene da cui ripartire, sempre.

     

    «Tutti noi, che abbiamo ricevuto il dono della sua compagnia, abbiamo il compito di preservare la sua preziosa eredità ha dichiarato Paola Balducci direttrice della scuola ARCA –. Per questo insieme alla famiglia, l’Istituto Tirinnanzi ha pensato di tenere viva la sua memoria attraverso un’opera di carità a favore dell’educazione dei giovani: la scuola Cardinal Otunga di Nairobi, in Kenya. Il concerto è l’occasione per dare un aggiornamento sull’avanzamento di questo progetto educativo».

     

    Scuola Cardinal Otunga AVSI. La scuola è stata fondata nel 2005 a Kahawa Sukari, nella periferia di Nairobi e rappresenta un faro di speranza nella grande area suburbana della città. Grazie alla generosità della famiglia e degli amici di Tiziana e a seguito di alcuni iniziative in cui il progetto è stato presentato, nel corso dell’anno 2018 sono stati raccolti oltre 5.000 euro, che sono serviti per realizzare i primi obiettivi: ampliamento della biblioteca “Tiziana Rossini” della scuola e acquisto di testi e attrezzature elettroniche dedicate; erogazione di tre borse di studio a studenti meritevoli appartenenti a famiglie con gravissime difficoltà finanziarie, in modo da sostenere anche tutti i costi aggiuntivi (testi scolastici, trasporto, mensa, divisa).

    Le offerte raccolte al termine della serata legnanese saranno devolute al progetto “Tiziana Rossini Per maggiori informazioni: info@istitutotirinnanzi.it

    AVSI, nata nel 1972, è un’organizzazione non profit che realizza progetti di cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario in 31 Paesi del mondo grazie a un network di 35 enti, soci fondatori, e di oltre 700 partner

    Articolo precedenteMagenta, il Genio dei Geni inaugurato alla ‘luce del sole’. Le installazioni rimarranno per tre mesi
    Articolo successivoAd Abbiateinbici non vanno bene neppure le auto elettriche, dobbiamo spostarci tutti su due ruote