Legnano: Don Marcello Brambilla diventa pro rettore del collegio Guastalla di Monza

    199

    LEGNANO – Da vicario parrocchiale della comunità di San Magno a pro rettore del collegio Guastalla di Monza. Don Marcello Brambilla si prepara a spiccare il volo che lo porterà dal Legnanese al nuovo incarico in terra brianzola dove comincerà a esercitare il suo nuovo incarico dal primo settembre. A rendere noto il passaggio era stato alcuni giorni fa monsignor Luca Raimondi per conto dell’arcivescovo di Milano Mario Delpini: “carissimi fedeli – scriveva alla comunità di san Magno dove don Marcello si è fatto notevolmente apprezzare in questi anni per le sue doti umane e la sua disponibilità – don Marcello Brambilla, vicario parrocchiale presso la vostra comunità lascerà la vostra parrocchia e dal 1 settembre 2019 sarà nominato pro rettore del collegio Guastalla di Monza; ringrazio don Marcello per il bene profuso presso di voi e anche per l’opera educativa che l’ha visto impegnato nel mondo della scuola”. Monsignor Raimondi prosegue dicendosi certo che l’impegno del religioso per il nuovo incarico sarà “ancora più intenso”. In suo luogo sarà inviato dal primo settembre a Legnano monsignor Erminio Villa attualmente a Rho. La comunità di san Magno si prepara a dare un festante saluto domenica 23 giugno quando alle 11.30 sarà celebrata una santa Messa nella basilica. Per la comunità legnanese sarà possibile congedarsi da don Marcello scambiando con lui impressioni, saluti e pensieri nei due momenti conviviali previsti subito dopo ovvero l’aperitivo alle 12.30 in piazza san Magno e il pranzo comunitario alle 13.15 all’oratorio di via Monte Nevoso.

    Cristiano Comelli

    Articolo precedenteRescaldina: ancora atti di vandalismo
    Articolo successivoMassimo Segaloni e la Niro Costruzioni portano un po’ di Magentinità a Londra (VIDEO)