CronacaNews

Legnano, case Aler: incontro tra Fratus e il neo presidente Sala

A confronto su teleriscaldamento e sullo sblocco dei fondi per via Carlo Porta. Entro fine settembre un nuovo sopralluogo

LEGNANO – Manutenzioni straordinarie degli alloggi, teleriscaldamento e tutti i problemi legati alle proprietà di Aler Milano. Questi i temi che oggi, lunedì 28 agosto, il sindaco di Legnano, Gianbattista Fratus, ha trattato con il presidente di Aler Milano Mario Angelo Sala. «Un incontro fruttuoso – è il primo commento del sindaco Fratus– a cui speriamo seguano fatti concreti. Anche il presidente Sala, nominato da poco, è alle prese con la riorganizzazione dei suoi uffici, ma mi è sembrata una persona pragmatica, preparata e, soprattutto, consapevole del patrimonio che Aler ha sul territorio di Legnano».

Tra i temi trattati, come detto, quello del teleriscaldamento. L’intenzione è quella di partire immediatamente al fine di riuscire, entro la prossima primavera, a terminare i lavori, calcolando anche la pausa invernale che, forzatamente, richiederà l’interruzione degli interventi. Stando a quanto emerso dal colloquio, infatti, i fondi per la realizzazione della rete sono stati sbloccati e i lavori potranno partire quanto prima. Altro tema trattato, lo sblocco dei fondi per gli interventi alle case di via Carlo Porta: «Il presidente mi ha confermato la volontà di intervenire -continua Fratus-, ma mi ha anche sottolineato che stanno rivedendo l’intera pratica prima di procedere. Credo che ci vorrà ancora qualche tempo. D’altronde anche lui, come noi, è stato nominato da poco alla guida di un ente così complesso e, di certo, necessita il suo tempo per la riorganizzazione di tutte le attività».

La visita del presidente Sala (definita da Fratus «molto gradita perché dimostra di avere a cuore le proprietà legnanesi e perché il presidente è venuto direttamente a Legnano, e per questo lo ringrazio») si è conclusa con la promessa, entro metà settembre, di effettuare un sopralluogo fisico in tutte le proprietà di Aler Milano presenti in città.

(nella foto d’archivio, sopra di Roberto Garavaglia foto Sally, il degrado nelle case Aler di via Carlo Porta)

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi