Legnano/ASST Ovest Milanese: l’importanza della Telemedicina nella cura del paziente

    70
    LEGNANO – Si è svolta oggi, presso la Direzione della ASST Ovest Milanese, una conferenza stampa in streaming video nella quale sono state presentate alcune attività di Telemedicina che l’ASST ha messo in campo per potenziare il controllo sanitario da remoto dei pazienti, limitando così il sovraccarico delle strutture sanitarie.
     
    Hanno partecipato:
    Dr.ssa Gabriella Monolo DIRETTORE SOCIOSANITARIO
    Prof. Antonino Mazzone DIRETTORE AREA MEDICA
    Dr.ssa Paola Faggioli DIRIGENTE MEDICO MEDICINA INTERNA
    Dr.ssa Laura Pogliani DIRETTORE PEDIATRIA E NEONATOLOGIA
    Dr.ssa Maria Josè Rocco DIRIGENTE DELLE PROFESSIONI SANITARIE SITRA
    La dott.ssa Monolo  ha evidenziato l’uso di questa tecnologia per mantenere collegati medici e pazienti nel corso dell’ attuale emergenza pandemica, accelerando così anche lo sviluppo della sanità digitale.
    Il prof. Mazzone e la dr.ssa Faggioli hanno illustrato la genesi di questo progetto in questa Azienda Sanitaria, fino alla realizzazione di una apposita gestione telematica per il controllo dei pazienti affetti da osteoporosi.
    L’uso della telemedicina in Pediatria è stata la disamina della Dr.sssa Laura Pogliani: dall’osservazione e controllo dei bambini positivi al Covid -19 al monitoraggio da remoto delle patologie diabetiche in età pediatrica.
    Ha concluso la Dott.ssa Maria Jose’ Rocco illustrando le procedure di sviluppo – di concerto con Regione Lombardia – che porteranno in un prossimo futuro alla realizzazione di una vera e propria medicina di prossimità.
    Articolo precedenteVaccinazioni/2. Sito di prenotazione in tilt “Non c’era un’altra strada?” La FNP protesta
    Articolo successivoParco Agricolo Sud Milano: domani a mezzogiorno Rolfi incontro Coldiretti e Confagricoltura