Lega, la scalata di Fabrizio Cecchetti continua: vicepresidente del gruppo alla Camera

    231

     

    MILANO-  L’ assemblea del Gruppo Lega riunita a Montecitorio ha nominato ieri, 14 giugno, l’On. Riccardo Molinari presidente del gruppo e l’On. Fabrizio Cecchetti Vicepresidente vicario. 
    “Ringrazio Matteo Salvini e Riccardo Molinari e tutti i 124 Deputati della Lega per la fiducia che mi hanno voluto accordare – commenta il neovicepresidente del Gruppo Lega alla Camera dei Deputati -. Fiero ed orgoglioso di rappresentare anche in questo ruolo le istanze della Lega e del mio territorio: lavoro, sicurezza e autonomia saranno sicuramente le priorità dei prossimi mesi”.
    Una nomina, quella di ieri, che attesta la costante ascesa del deputato rhodense del Carroccio, fedelissimo di Matteo Salvini e che ha sancito- con l’ingresso nel Consiglio Federale- la sua rilevanza strategica nell’organigramma di potere della Lega.
    Deputato molto presente sul territorio, legato ai proconsoli salviniani Curzio Trezzani, Riccardo Grittini, Alessio Zanzottera, Paolo Porta e Luca Mazzeo, il Cek (come viene simpaticamente chiamato dai leghisti) è ormai uno dei perni su cui si basa la Lega nell’est Ticino e in Lombardia.
    Articolo precedenteSuoni e voci dal mondo 2018, stasera il via a Buscate
    Articolo successivoAbbiategrasso, la sfida di Kiron e Cristina Cataldo: come cambia il mercato del credito