NewsTerritorio

L’educazione alimentare nelle scuole dell’Unione dei Navigli

VERMEZZO – ZELO SURRIGONE Far conoscere l’importanza di una sana alimentazione, promuovere comportamenti e stili di vita finalizzati alla salute ed educare al consumo responsabile e alla sostenibilità per combattere lo spreco di cibo. Sono argomenti, ispirati al tema dell’Expo 2015, “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, importanti per adulti e bambini.
L’Unione dei Comuni Lombarda dei Navigli, ente costituito dai comuni di Vermezzo e Zelo Surrigone (in provincia di Milano), in collaborazione con Gemeaz Elior, l’Istituto Comprensivo “G. Rodari” e la Coop. Sant’Ambrogio di Vigevano, ha organizzato due serate dal titolo “L’educazione alimentare e ambientale – Promuovere la salute”.
La prima del 24 marzo ha avuto come tema il servizio di ristorazione nelle scuole e come vengono realizzati i menu: alla base ci sono le linee guida dei LARN (Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione italiana) che stabiliscono il fabbisogno energetico suddiviso per età e sesso.
Ieri, invece, c’è stato un approfondimento sugli aspetti pedagogici legati alla salute e al rapporto verso il cibo, con la partecipazione dello psicoterapeuta Alberto De Giorgi. Uno dei temi affrontati riguarda l’importanza del ruolo che hanno gli adulti e la famiglia per indirizzare il bambino verso corrette abitudini alimentari.
Queste iniziative sono parte di un progetto più ampio di educazione alimentare, ideato da Gemeaz Elior, azienda del Gruppo Elior, numero 1 in Italia nel mercato della Ristorazione Collettiva. Gemeaz Elior si occupa della ristorazione di tutte le scuole comunali di Vermezzo e Zelo Surrigone, preparando pasti per circa 750 studenti. Le attività sono a cura della nutrizionista Claudia Saroni e la dietista delle scuole di Vermezzo Sabrina Canniello, professioniste di Gemeaz Elior. La società organizza anche attività ludiche e didattiche per gli alunni, allo scopo di trasmettere una maggiore consapevolezza della loro alimentazione.
Ad esempio, le classi terze e quarte della Scuola Primaria di via Dante a Vermezzo sono state coinvolte rispettivamente nelle iniziative “Amici Legumi” e “Piramide Alimentare”. La prima ha come scopo per far conoscere meglio le proteine vegetali e le loro proprietà nutritive, la seconda indica quali sono gli alimenti da consumare più frequentemente e quali più raramente.

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi