NewsStoria e Radici

L’edicola dell’Allea cambia gestione: ‘Gin’, Delia, Fiorenzo, Lidia…

TURBIGO – Sono gli ultimi giorni di quella che fu l’edicola ‘Torno’ di Via Allea Comunale, una presenza storica in paese, come documenta la foto che pubblichiamo della Delia, scattata negli anni Cinquanta del secolo scorso.
L’inizio dell’attività commerciale avvenne in un locale adiacente all’attuale ‘Caffetteria di Turbigo’, poi la Delia si spostò di fronte, per gestire un’edicola e un distributore di benzina ‘Aquila’, evidenti nella foto. Quando, negli anni Sessanta del secolo scorso, costruirono i condomini all’inizio di Via Allea, acquistò l’attuale negozio, centrale ed elegante, dove un occhio di riguardo era stato rivolto ai libri.
Lei era sempre lì, tutti i giorni, dietro al bancone dei giornali, con la battuta in dialetto sempre pronta e rivolta a chiunque entrasse nel suo negozio. E’ stata l’anima della Via principale del paese per decenni, sapeva tutto di tutti e non teneva niente per sé. Trattava i turbighesi come usava trattare il Sindaco che andava lì ad acquistare il quotidiano. ‘Senza peli sulla lingua’, alla ‘turbighese’.
Quando lasciò questo mondo il negozio passò al figlio Fiorenzo che, con la moglie Lidia, l’ha gestito fino ai nostri giorni. Un negozio, quello del ‘Fiorenzo’, che ha fatto ‘pendant’ (nel senso che si scambiavano l’apertura domenicale) per decenni con il ‘Polidor’, il Sartorelli di Via Fredda, la cartoleria-edicola più antica del paese che, quest’anno, compie l’80°di apertura.
Un gruppo di amici ha insistito perché ricordassimo il trapasso che vedrà la nuova gestione aprire nuovamente la porta del negozio il 15 maggio. Auguri!

Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi