Lealtà Azione fa le cose in grande: la ‘due giorni’ della Festa del Sole allo spazio Fiera di Bià

    136

    ABBIATEGRASSO – ‘Senza la Tradizione siamo foglie di vento: al via la FESTA DEL SOLE 2018′.Si apre così la lunga nota con la quale Lealtà Azione – Federazione presenta il fitto programma della Festa del Sole in programma la prossima settimana presso lo Spazio Fiera di via Ticino 72 ad Abbiategrasso.  La ‘due giorni’ è in programma venerdì  6 e sabato 7 luglio. Si tratta di un evento centrale del panorama politico e culturale identitario.
    La Comunità di Lealtà Azione – Federazione, che si ritrova annualmente in occasione di quest’iniziativa (che volutamente fa riferimento al sole, in un periodo dell’anno nel quale per la Tradizione Europea si festeggia il tradizionale Solstizio) anche quest’anno propone due giorni di approfondimenti culturali, dibattiti politici ed esperienza comunitaria.
    Ad aprire – nella serata di venerdì 6 luglio – saranno Riccardo Colato (responsabile politico di Lealtà Azione) e il giornalista de il Giornale Giannino Della Frattina nel proporre un dibattito dal titolo “Tra autonomia e sovranità” prendendo spunto da due eventi politici aventi portata storica: il referendum autonomista lombardo dello scorso ottobre e la nascita recente di un governo sovranista.
    Interverranno i parlamentari Igor Iezzi, Paolo Grimoldi, William De Vecchis (Lega – Salvini premier), Carlo Fidanza (Fratelli d’Italia) e l’Assessore al Walfare della Regione Lombardia Giulio Gallera (Forza Italia).
    Nella giornata di sabato 7 luglio i lavori si apriranno con dei laboratori politici e riunioni delle varie branche dell’Associazione, con, in aggiunta, alle ore 10,00 un seminario del Prof. Stefano Bruno Galli (Assessore alla Cultura della Regione Lombardia) sul tema dell’Autonomia e federalismo.
    Seguirà la presentazione del libro A Tutela della Famiglia pubblicato da Bran.co Onlus – Dipartimento Tutela della Famiglia per le Edizioni Solfanelli di Chieti: a discutere del tema della difesa della Famiglia Tradizionale come fondamento della Comunità Nazionale (tematica di grande attualità in considerazione anche della presa di posizione del Ministro della Famiglia Lorenzo Fontana) saranno Patrizio Bertoni (responsabile del Dipartimento Tutela della Famiglia e co-autore del libro) e l’On. Jari Colla della Lega – Salvini Premier.

    (*nella foto qui sotto i ragazzi di LA e Bran.Co Branca Comunitaria Onlus impegnati ogni anno nella bella iniziativa ‘Un calcio alla pedofilia’)


    Alle ore 16,00 sarà il turno di Francesco Borgonovo, vicedirettore del quotidiano La Verità e spesso relatore di iniziative dell’Associazione culturale Lealtà Azione, che presenterà il suo nuovo libro “Fermate le macchine!” edito da Sperling&Kupfer: a parlare di intelligenza artificiale con Borgonovo ci saranno Stefano Conti (UGL Telecomunicazioni) e Gianmarco Senna (nella foto sotto assieme a Matteo Salvini e al presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana), consigliere regionale leghista e presidente della Commissione attività produttive.

     


    A chiudere la giornata di dibattiti politici e culturali sarà Guido Giraudo (giornalista e scrittore) con il convivium (nel significato di momento in cui avviene un contatto profondo) intitolato La nostra Famiglia: alla famiglia di sangue, oggetto di un precedente dibattito, si affianca la familia degli antichi Romani, nel senso di comunità spirituale che si riconosce in principi e valori comuni.
    Chiuderà la giornata l’intervento del Presidente dell’Associazione Culturale Lealtà Azione Stefano Del Miglio.

    Articolo precedenteAlbairate, asilo nido comunale: indagine positiva
    Articolo successivoSan Giorgio: in sciopero per solidarietà con il collega licenziato dopo 39 anni di lavoro