Le nuove stelle del Wrestling in azione domani a Pavia

    97

    I futuri campioni dello sport-spettacolo debuttano a Filighera  domani
    Numerosi nuovi talenti del ring lotteranno contro i campioni più affermati della ICW

    PAVIA –  E’ lo spettacolo sportivo del momento. Una disciplina che mescola abilmente competizione e scenicità, acrobazie mozzafiato e pura adrenalina, in uno show adatto a tutta la famiglia dove i giganti del ring mettono alla prova il loro coraggio e la loro impressionante preparazione atletica. E’ il wrestling, la forma di lotta moderna più amata negli Stati Uniti, dai quali questo mix unico di atletismo, azione e divertimento è arrivato presto a contagiare anche gli italiani. Gli eroi del ring stanno per tornare anche a Filighera, a due passi da Pavia, nella prossima tappa del tour della ICW (Italian Championship Wrestling), la lega che ha scelto di raccogliere i migliori talenti nazionali e internazionali e diffondere il grande wrestling nel nostro paese, con una serie di eventi dal vivo in alcune tra le principali città italiane.

    Quella del prossimo sabato 4 febbraio sarà un’occasione speciale, dove la Federazione Italiana di Wrestling darà occasione a non meno di sei giovani atleti della propria scuola di salire sul ring per la prima volta e di mettersi alla prova con i lottatori più esperti attualmente in forza alla ICW. E’ sempre grande l’attenzione, tanto degli appassionati quanto degli addetti ai lavori, per i debutti di nuovi lottatori, perchè tra di essi potrebbero nascondersi talenti straordinari capaci un giorno di vincere cinture e trofei in Italia e in Europa e perchè no, anche di arrivare all’ambito circuito americano. Il programma della serata prevede un totale di sette scontri in tutte le categorie (dei pesi massimi, dei pesi leggeri e a squadre), che vedranno avvicendarsi sul ring nomi come il mastodontico Taurus, soprannominato “La montagna che cammina”; il funambolico Nemesi, capace di spericolati salti dalle corde; il coriaceo Tony Callaghan, allenato in America da leggende come Ric Flair e Harley Race; l’esperto di arti marziali Geminy; il “Bronzo di Novara” Stephanos; o il lodigiano Mr. Excellent, considerato il lottatore più tecnico in Italia. Sarà in azione anche un lottatore originario proprio di Filighera, “Il Duro della Bassa”, Giuliano Bottani.

    Non mancherà un tocco rosa: la lottatrice più alta d’Europa, Queen Maya, due volte campionessa europea che ha fatto furore sui ring del Giappone e che di recente ha ricevuto un provino persino dalla lega americana WWE, difenderà il suo titolo italiano femminile contro l’agguerrita Mary Cooper. Ma il match più atteso è senza dubbio quello per l’ambito titolo interregionale, una cintura di cui solo i più forti hanno potuto cingersi nella storia della ICW. Il campione in carica, il carismatico “Goleador” Nick Lenders, dopo un 2016 stellare si troverà di fronte forse la sfida più ostica della sua carriera quando affronterà Psycho Mike, uno dei lottatori più spietati del circuito, maestro dell’antica arte del catch wrestling trasmessagli direttamente dal leggendario caposcuola Billy Robinson. Tale stile, da cui si sono evolute le moderne MMA, si specializza nell’immobilizzazione dell’avversario con prese e leve articolari particolarmente dolorose da cui, una volta assicurate, è quasi impossibile liberarsi. Ma il giovane Lenders è pronto a stringere i denti e vendere cara la pelle per conservare quel titolo che tanto ha faticato per conquistare. Si preannuncia una battaglia senza esclusione di colpi, che promette faville.

    L’appuntamento con il vulcanico mondo del catch è quindi per questo sabato 4 febbraio, presso la Palestra Comunale di Filighera (PV), in via Marconi 25, con inizio alle ore 21:00. Per maggiori informazioni è disponibile il numero 335-1208244 e il sito ufficiale della federazione all’indirizzo www.wrestling.cloud. I biglietti per la serata sono disponibili al prezzo speciale di 8 Euro per gli adulti e 5 Euro per i ragazzi fino a 12 anni.



    La Federazione Italiana di Wrestling ICW

    DSC_0132La ICW è una delle prime tre realtà in Europa per numero di spettacoli organizzati annualmente in tutto il territorio nazionale. Gli spettacoli della ICW sono adatti a qualsiasi fascia di età poiché la federazione propone un wrestling “sano” che non incoraggia in alcun modo all’utilizzo della violenza e nelle sue esibizioni punta sul gesto atletico e sulla perfezione tecnica delle mosse. Attiva da 16 anni, con più di 400 eventi organizzati nel nostro Paese, e membro fondatore della Confederazione Europea di Wrestling (www.uewa.eu), la ICW ha lo scopo di diffondere questo spettacolare sport in Italia e per farlo conta su un capillare organismo di preparazione atleti, dislocato nelle palestre di numerose località dello Stivale. Gli incontri della ICW sono visibili anche online sul canale YouTube della federazione: http://www.youtube.com/ICWitalianwrestling.

    Il Wrestling Tricolore è un movimento in forte crescita che intende offrire agli appassionati del catch americano una controparte di assoluto valore anche nel Belpaese. Come nel calcio gli Azzurri sono tra i più forti al mondo, lo stesso spirito sta portando infatti proprio un gruppo di italiani ad affermarsi nel mondo del wrestling internazionale, con i nostri portacolori che sono già richiestissimi nelle federazioni di tutta Europa, anche in Paesi dove il wrestling esiste da oltre un secolo che ora guardano alla ICW per trovare i nuovi protagonisti dei loro campionati.

    Riepilogo dettagli evento ICW Wrestling del 4 febbraio:

    Sabato 4 febbraio 2017 – Inizio ore 21:00 – Apertura cancelli ore 20:45

    Palestra Comunale – Via Marconi 25 – Filighera (PV)

    Link Google Maps: http://goo.gl/Mg1VHy

    Biglietti:

    I biglietti sono disponibili nelle seguenti tipologie:

    Interi: 8,00 Euro

    Ridotti (fino a 12 anni): 5,00 Euro

    E’ possibile acquistarli anche direttamente la sera stessa dello spettacolo. Per informazioni e prenotazioni sono disponibili il numero 335-1208244 e l’e-mail info@icwwrestling.it.

     

    Articolo precedenteMagenta e il Pgt, Salvaggio: ‘Ambiente e rilancio economico, la città cresce’
    Articolo successivoSan Biagio: rispettata la tradizione. E domenica si corre la Stramagenta