Le Canossiadi per concludere l’anno scolastico alla grande

    165

    MAGENTA –  Hanno scelto il tema dello sport come filo conduttore della festa di fine anno scolastico.  Ieri sera alla Scuola Primaria ‘Madre Anna Terzaghi’ sono andate in scena le Canossiadi.  Tutti i bambini delle cinque classi sono stati divisi in squadra colorate, per poi cimentarsi a turno nelle diverse discipline olimpiche.

    Dalla corsa a ostacoli, alla basket, al getto del peso, alla staffetta…cinque prove in cui alla fine hanno vinto tutti. Ha vinto la voglia di stare insieme. Come in una Olimpiade che si rispetti, la cerimonia ha visto anche l’esecuzione dell’Inno Nazionale, così come riadattata e cantata dai ragazzi la famosa ‘Notti Magiche‘ dei mondiali di Italia ’90 di Gianna Nannini. Non è mancato qualche momento particolarmente emozionante, vedasi il saluto alla quinta elementare. La chiusura di un percorso scolastico, d’altronde, non può non portare con sé anche qualche lacrima e un po’ di commozione.

    Quindi, il momento dei ringraziamenti con le parole di Madre Grazia, della coordinatrice professoressa Veronica Puricelli, e delle autorità: erano presenti l’assessore alla Famiglia Rocco Morabito e il vice presidente del Consiglio comunale Elena Palombo. “Non facciamo squadra solo per vincere, ma facciamo squadra per fare comunità. E’ un aspetto quest’ultimo – ha sottolinea Morabito – che viene fortemente valorizzato dalle nostre Scuole Primarie e di questo me ne compiaccio”.  A conclusione della bella serata  un apericena condiviso davvero ricco e gustoso.  Domani dalle Canossiane, nuova festa in programma. Questa volta toccherà ai bambini della Scuola dell’Infanzia. Il tema scelto sarà il castello.

     

    ..

    Articolo precedenteMagenta: domani mattina i funerali del cav. Terenzio Gomarasca, è stato presidente dell’AIDO
    Articolo successivoElezioni amministrative: domenica 10 giugno si vota