Le biciclette raccolte dalle scuole di Magenta in partenza per il Togo

96

MAGENTA Ci vorranno non meno di tre settimane di navigazione per raggiungere il Togo. Tre settimane per trasferire le biciclette raccolte dai bambini delle scuole di Magenta destinate alla missione di Maristella Bigogno, ad Amakpape’.

“Ieri abbiamo riempito un container per il Togo da 40 piedi – racconta Francesco Bigogno – E’ sempre emozionante vedere arrivare un cassone cosi grosso vuoto e vederlo partire strapieno di materiale che per la missione di Amakpape e’ vero oro”. Tra il materiale variegato caricato sul container Bigogno ricorda le biciclette raccolte tra novembre e dicembre tre le scuole elementari e medie di Magenta, Pontevecchio, Pontenuovo e Robecco, una vera manna per i bimbi della missione. “Hanno collaborato anche le famiglie della parrocchia di Ozzero che a Natale e Pasqua hanno raccolto giochi che ci hanno consegnato. – continua -Analoga iniziativa anche da parte delle mamme della parrocchia di Marcallo. Sia Ozzero che Marcallo ci hanno dato una mano. Un ringraziamento particolare ai volontari Cuori Grandi e anche alla ditta Catrans, alla ditta Bardelli e alla ditta Doria che ci hanno supportato con materiale, mezzi e locazione per la buona riuscita di questa meravigliosa operazione”.

Articolo precedenteAbbiategrasso: tanti auguri a Pier Strazzeri, Luca Cairati e Adolfo Lazzaroni
Articolo successivoRobecco sul Naviglio: lite per il vestito della sposa, in due finiscono all’ospedale