Lavoro: in Lombardia 4,4 milioni di occupati, siamo quasi ai livelli pre Covid

162

LOMBARDIA – Sale il numero di occupati in Lombardia. Nel secondo semestre dell’anno sono 4,44 milioni, con una crescita di 115mila unità su base annua. È quanto emerge dal rapporto di Unioncamere Lombardia realizzato sulla base delle stime e dati Istat e Inps. Prosegue quindi la fase positiva del mercato del lavoro regionale avviata nel secondo trimestre 2021, nonostante un lieve rallentamento rispetto all’incremento già registrato nei primi tre mesi dell’anno. Il recupero dei livelli pre-Covid appare quasi completato, con una differenza di 30mila occupati per tornare ai valori del 2019. Con questi dati il tasso di occupazione regionale si attesta al 68,3%, superiore alla media nazionale (60,5%) e in crescita di quasi due punti su base annua.

 

In Lombardia però, a differenza del dato italiano, non sono ancora del tutto recuperati i valori pre-Covid, a causa del diverso andamento del denominatore del tasso di disoccupazione. Si conferma la fase di maggior incremento della componente maschile della forza lavoro (+3,4% gli occupati su base annua), trainata dall’espansione dei settori dell’industria (+6,5%) e delle costruzioni (+5,6%). Più lenta invece la crescita dell’occupazione femminile (+1,7%), anche per via del primo calo, dopo un anno di segni positivi, registrato dal comparto dei servizi diversi dal commercio (-0,5%). Si allarga quindi il divario di genere nella popolazione lavorativa.

 

 

Ancora in diminuzione la disoccupazione, con il tasso che scende al 5% e si riporta in linea con i livelli pre-crisi. La crescita degli occupati spinge al rialzo il tasso di attività (71,9%), che misura la partecipazione della popolazione al mercato del lavoro, in crescita di 1,2 punti su base annua e ormai prossimo anch’esso ai valori del 2019.

 

Articolo precedente+++ Finto militare e ‘007’ condannato a Milano, truffe in serie +++
Articolo successivoCriminalità. Algerino 19 enne compie un nuovo record: in 2 mesi commessi 19 reati tra furti e rapine!