CronacaEconomia/LavoroNews

Lavori, crisi Gianetti Ruote, Il Mise convoca azienda e lavoratori

Andrea Monti (Lega): «Ora si creino le condizioni per la riapertura della fabbrica attraverso una nuova proprietà»

MILANO – «Come annunciato, il Mise ha convocato giovedì pomeriggio i vertici di Gianetti Ruote di Ceriano Laghetto e le rappresentanze sindacali; in quanto promotore dell’audizione che si è tenuta a Palazzo Pirelli immediatamente dopo l’annuncio del licenziamento dei 152 operai della Gianetti, ritengo sia doveroso pretendere ora che si apra una trattativa che tuteli e metta in sicurezza la posizione dei lavoratori». Così il vicecapogruppo del Carroccio al Pirellone Andrea Monti.

Che aggiunge: «Regione Lombardia sin da subito si è spesa per venire in soccorso dei dipendenti a rischio licenziamento; adesso auspico che sin da subito si creino le condizioni per la riapertura della fabbrica attraverso una nuova proprietà».
«Anche il fondo Quantum deve essere inchiodato alle sue responsabilità e deve fare la sua parte per agevolare la vendita dell’impianto», conclude Monti.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi