AssociazioniTerritorio

L’Avis di Santo Stefano archivia il 2013

SANTO STEFANO TICINO – Anche per gli AviStefanesi è giunto il momento per un breve ma meritato riposo. Gli ultimi impegni di Dicembre sono stati i tradizionali appuntamenti con gli alunni della Scuola Primaria e con la raccolta delle offerte per Telethon. Mercoledì 11 l’Avis di Santo Stefano Ticino ha organizzato l’ennesimo spettacolo per augurare il Buon NatAvis ai bambini della scuola elementare. Grazie alla rappresentazione teatrale proposta dal CCT (Centro Cultura Teatrale) i 230 alunni della scuola primaria hanno potuto divertirsi con le esilaranti follie di tre folletti. Le bravissime attrici hanno saputo catturare l’attenzione dei piccoli spettatori con una comicità contagiosa che li ha pienamente coivolti. Un simpaticissimo contributo lo hanno offerto anche alcune insegnanti che sono state “fisicamente” inserite nello spettacolo per aiutare i tre folletti a preparare i pacchi di Natale. Gli applausi, ma soprattutti le urla (!) dei piccoli spettatori hanno confermato il gradimento di questo tradizionale appuntamento. Sabato 14 e Domenica 15 sono state invece dedicate alla raccolta dei fondi da destinare a Telethon. Ancora una volta i Volontari hanno potuto verificare la sensibilità dei loro concittadini che, nonostante il periodo di crisi, hanno dimostrato tutta la loro solidarietà nei confronti di un’Associazione impegnata da sempre a finanziare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche, raccogliendo la considerevole cifra di 745,00 euro.
I due appuntamenti dicembrini hanno chiuso di fatto il 2013 archiviando un altro anno di successi e soddisfazioni. Anche questa volta la “ciliegina sulla torta” sono stati i 46 nuovi iscritti : più del 10% di quelli che risultavano iscritti alla fine del 2012.

Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi