L’ANALISI- Il centrodestra sbanca e i 5 Stelle sono residuali. Succede dove la politica funziona..

    53

     

     

    Dove la politica funziona, dove il sistema delle imprese non si fa irretire dalla promessa perniciosa del reddito di cittadinanza, dove la classe dirigente mantiene nonostante tutto una sua credibilità, i grillini NON attecchiscono.

    E’ il dato che emerge chiaramente scorrendo i dati nei Comuni dell’Est Ticino, da Magenta ad Abbiategrasso passando per Boffalora. Dove i grillini sono terza forza, eccezion fatta per Vermezzo (27%, attenzione a Monica Forte) e le città a forte immigrazione, nel Corsichese, dove non a caso il dato grillino è più vicino a quello clamoroso colto in Campania, Puglia o Sicilia.

    E sarà ancora una volta #zerotituli, come il sottoscritto sostiene da almeno 3 anni, anche in Lombardia, dove il buon governo del centrodestra porterà Fontana alla vittoria fra poche ore, manterrà Gori e il Pd a numeri accettabili e relegherà i 5 Stelle al 20%.

    Dove la politica riesce ancora a incidere sulla realtà non c’è trippa per il grillismo; il problema è che questo spicchio di Italia si riduce sempre di più. E si mettano l’anima in pace i militanti locali dei 5 Stelle: quando si vota per le comunali e ci mettono la (loro) faccia, raccolgono dal 5 all’8%, sfondano il 10 solo a Corbetta (2016) e forse lo faranno a Bareggio a breve.

    Ed è stato buono e giusto combattere per l’autonomia, dando (a breve, speriamo) la prospettiva di un autogoverno della Lombardia capace di trattenere più risorse. Il che renderebbe superfluo, un giorno, preoccuparsi troppo di chi vince le elezioni a Roma. Speriamo che quel giorno sia vicino.

    Fabrizio Provera

    Articolo precedenteLombardia, centrodestra al 47% (dati Senato): Fontana verso la vittoria
    Articolo successivoTrecate: il centrodestra al 47%. Il Sindaco più che soddisfatto