L’abbiatense Matteo Cantatore argento al Trofeo Regioni di karate

    71

    L’allievo di Patrizia Martini coglie un importante traguardo

    ABBIATEGRASSO – Si è svolto domenica 19 febbraio a Bassano del Grappa (VC) il “XXV Trofeo delle Regioni”, organizzato dalla FIKTA (Federazione Italiana Karate Tradizionale).

    La competizione, riservata agli atleti selezionati dagli CSAK (centri tecnici di specializzazione agonistica), ha visto salire sui tatami circa 300 tra i migliori giovani agonisti italiani provenienti dalle varie regioni.

    Tra di loro anche Matteo Cantatore che, dopo aver meritatamente acquisito il grado di I dan nel mese di novembre, è stato selezionato quale componente della squadra della Lombardia.

    Le intense settimane di allenamento, sotto l’attenta guida del Maestri Patrizia Martini – VI dan e direttore tecnico del settore karate del “Centro Studio Arti Marziali Funakoshi-Yamato” – hanno messo a dura prova la resistenza di Matteo (e anche dei suoi compagni di dojo).

    Ma gli sforzi hanno dato i loro frutti. Infatti Matteo, dopo aver agilmente superato le fasi eliminatorie, è approdato in finale e, con grande tecnica e determinazione, è riuscito a mettersi al collo una brillante medaglia d’argento nella prova individuale di kata (forma) della categoria Cadetti.

    karate

    Dopo la gioia per il podio nel kata, è stato il turno del kumite (combattimento).

    Dopo aver tre incontri, purtroppo Matteo si è dovuto arrendere al proprio avversario nel corso della semifinale, chiudendo così al quarto posto, con qualche rammarico.

    L’importante, però, è stato dare un contributo alla squadra della Lombardia, che nella classifica generale si è piazzata seconda, preceduta dal Piemonte e seguita dal Veneto.

    Adesso si tonerà a lavorare, perché la stagione è ancora decisamente lunga.

    E speriamo che le soddisfazioni non manchino!

     

     

    Articolo precedenteConsiglio Regionale: nuovi tagli al bilancio della Lombardia
    Articolo successivoIl Pd ‘dà i numeri’ di Abbiategrasso: Pd 31%, centrodestra 25, Arrara avrebbe il 37% dei voti