La Tivvù vista dal circolo ….smartphone

316

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO DAL DUCA DI SARONNO – “La televisione ha ancora un suo importante ruolo !!!!!quello di giocare di rimessa con i social e dare ancora importanza ai giornali!!

Al circolino gli smartphone non hanno ancora condizionato la vita dei soci anche se ormai il telefono pubblico presente nel locale è in pensione da anni.

Comunque un profilo Facebook è presente nella vita sociale dei soci non ancora influencer o su Tik Tok o Instagram ma comunque social…..

La tv non è più la vecchia “Mivar” ma una tecnologica e connessa a internet coreana …comprata in saldo e con contributo…

La tv sta cambiando con i suoi troppi canali molti solo con pubblicità-televendite ecc…

Un tempo bastava andare qualche volta in televisione per diventare un vero e proprio personaggio da atteggiarsi per tutta la vita …

Oggi c’e’ una vera e propria invasione di personaggi che si atteggiano e convinti di essere …mettendo ogni momento della loro vita su social ….poi si lamentano se la gente non si fa i fatti loro e come fanno i ladri a sapere che non era in casa!!!!!!

CIRCOLINO

Una enormità di denaro muovono i social e internet e i grandi colossi ormai determinano il futuro di governi …senza che essi li tassino o intervengano per creare concorrenza …..

La tv comunque tiene ancora ma la generalista è serva dei social e web …riportando ogni esagerazione di essa!!!

I no green pass popolavano la rete ma tv e pure giornali gli hanno elevati e consacrati a personaggi e protagonisti …!!!

Così come la manifestazione “stupida” di Novara sarebbe andata nel trita rete del web se i giornali, tv e radio non avessero amplificato la notizia ….

I dissidenti del circolino cadevano nel dimenticatoio non nominandoli più e facendo finta di non conoscerli ….

 

Era una tecnica d’immagine grezza e semplice ma efficace dopo un po’ di tempo non creavano più problemi e molto spesso tornavano con la coda in mezzo alle gambe …

Oggi la tv e i media tradizionali hanno una forte paura quasi terrore di non seguire il web…perché si sentono succubi …inseguendo e dando importanza a un mezzo che negli ultimi 10 anni ha avuto un importanza anche sopravalutata !!!!eccessivamente ….

La rete e social saranno positivi ….ma le previsioni del tempo le sbagliano come la tv , le notizie molto spesso sono false e le donne che conosci lì sono ritoccate che quando le incontri non le riconosci ….

Forse è la tv che si sta scavando la fossa per dare lo spazio a internet ….

Al circolino va ancora la tv perché bisogna inviare commento con lo smartphone!”

 

Massimo Moletti

Articolo precedenteVenerdì “Il mercato contadino” torna ad Arluno in piazza del Popolo
Articolo successivoParabiago, festa di Halloween coi commercianti: la soddisfazione di Polito (Fdi)